Sanremo 2016: il commento della quarta serata

#Sanremo2016: I TOP e i FLOP della terza serata!
12 febbraio 2016
#Sanremo2016: i TOP e i FLOP della quarta serata!
13 febbraio 2016

L’eliminato che vince, Irene Fornaciari, Neffa, i Bluvertigo, i Dear Jack e gli Zero Assoluto tra gli eliminabili. Sono questi i verdetti della quarta serata del 66esimo festival di Sanremo, che ha visto Francesco Gabbani vincere la classifica dei giovani e i cinque artisti essere a rischio eliminazione tra i big, non senza polemiche
Una serata che scorre via veloce con una certa serenità, dovuta probabilmente al boom degli ascolti che hanno fatto di questo Sanremo 2016 l’edizione più seguita degli ultimi 10 anni. Tra una gaffe (l’ennesima) di Garko e la sensualità di Belen/Raffaele (che probabilmente è anche più bella dell’omologa che imita) si arriva all’una di notte gustando le esibizioni di tutti i cantanti, oggi decisamente immune alle stonature e meno tesi per la competizione.
Pochi look discutibili, poche sbavature, tanta buona musica, esaltata dalle performance di Elisa, Balvin e Lost Frequencies, e la quarta serata si porta a casa con una certa facilità.
La favola italica dell’eliminato che diventa il campione è l’apoteosi e la fotografia di un paese che non molla mai, così come le canzoni che sono tanto tradizionali quanto orecchiabili. Non molliamo mai, non molleremo mai.

Comments on Facebook
Adalberto Piccolo
Adalberto Piccolo
Responsabile editoriale, responsabile della comunicazione, responsabile social media. Ma comunque poco responsabile. "Il Mondo non è perfetto: in un mondo perfetto Mark Chapman avrebbe sparato a Yoko Ono".

Comments are closed.