Sanremo 2016: le pagelle della prima serata

Sanremo2016: I top ed i flop della prima serata
9 Febbraio 2016
Sanremo2016: i top ed i flop della seconda serata
11 Febbraio 2016

Il festival è cominciato e con esso le polemiche, le stecche vocali e i momenti di grande musica. Potevano mancare quindi le attesissime pagelle dei big in gara?

i sei promossi:

Lorenzo FragolaInfinite volte
Canzone 5,5
Testo 5,5
Performance 5
Look 6,5
Sembra uno di quei bambinoni tirati in ghingheri apposta per la prima comunione. Peccato però che siamo a Sanremo! Lui la prima serata la stecca sempre, ma la canzone alla lunga potrebbe anche funzionare.

Giovanni Caccamo e Deborah IuratoVia da qui
Canzone 5,5
Testo 5,5
Performance 6
Look 5
C’è poco da fare, questi duetti sanremesi funzionano sempre, anche se poi dopodomani nessun si ricorderà né di loro né della canzone (Giò Di Tonno chi?). Bello il vestito della Iurato, la Santanché sta schiumando dall’invidia.

StadioUn giorno mi dirai
Canzone 6
Testo 6
Performance 6,5
Look 6
Sarà che sto diventando pericolosamente vecchio, ma cacchio a me questa canzone piace! E poi quanti ricordi gli Stadio.. Grandi!

ArisaGuardando il cielo
Canzone 6
Testo 6,5
Performance 6,5
Look 4,5
Lei è brava, la canzone è bella, il testo è profondo.. se solo decidesse di conciarsi come una persona normale avrebbe già vinto tutto.

Enrico RuggeriIl primo amore non si scorda mai
Canzone 5,5
Testo 5,5
Performance 6
Look 5,5
Parte che sembra un auto-plagio di una qualche canzone random dei Decibel, e uno si entusiasma anche. Poi cala un po’ verso la banalità e verso il già sentito, ma il finale con l’orchestra è una delle cose musicalmente migliori della serata. Ed è tutto dire..

Rocco HuntWake up
Canzone 6
Testo 6
Performance 6,5
Look 5
Echi di Pino Daniele in salsa 99 Posse, con un ritornello che entrerebbe in testa anche se fossi in coma farmacologico. La risentiremo. Per mesi.

E i quattro rimandati

NoemiLa Borsa di una donna
Canzone 5,5
Testo 6
Performance 6
Look 6
La canzone sembra sempre sul momento di partire, ma in realtà non parte mai. Peccato però, perché la voce indiscutibile e un ottimo look nero e sensuale la fanno emergere dal resto dei cantanti.

Dear JackMezzo respiro
Canzone 5
Testo 5
Performance 6
Look 6
Il problema è che, anche dopo una mezzoretta, il ritornello ancora rimane in testa. Che odio!

Irene FornaciariBlu
Canzone 5,5
Testo 5,5
Performance 6
Look 5,5
Sarà che da una canzone titolata “Blu” e firmata da “Fornaciari” ci si aspetta molto di più, sarà che canta ad un orario che mezza platea sanremese ha già un occhio socchiuso dal sonno, però ecco, ci si poteva aspettare qualcosa di più.

BluvertigoSemplicemente
Canzone 6
Testo 6
Performance 6
Look 7
Morgan è lucido ed ha un papillon.. Ed il resto non conta! (che poi in realtà la canzone mi piaciucchia anche.. Bravi Bluvertigo!)

Si ringrazia l’admin di “Perditi nella musica” che ha realizzato il nostro meme di copertina!
https://www.facebook.com/Perditi-nella-musica-1574520829497749/?fref=ts

Comments on Facebook
Adalberto Piccolo
Adalberto Piccolo
Responsabile editoriale, responsabile della comunicazione, responsabile social media. Ma comunque poco responsabile. "Il Mondo non è perfetto: in un mondo perfetto Mark Chapman avrebbe sparato a Yoko Ono".

Comments are closed.