La classifica dei migliori film horror

Giochi di strategia MMO: la Plarium e le sue nuove uscite
4 Novembre 2015
Il Teatro Che Danza
14 Dicembre 2015

La classifica dei migliori film horror

Dallo splatter al mockumentary, passando dal folklore della criptozoologia alle psicosi in grado di trasformare gli uomini in mostri: parliamo dell’horror, un genere cinematografico che ha segnato un secolo di storia non solo del cinema e della televisione, ma della vita di tutti noi. Alzi la mano chi, dopo la visione di Shining, non abbia avuto almeno una volta paura degli alberghi grandi e tetri e ancora chi, dopo aver assistito alle stragi degli zombie di Romero, non abbia immaginato una devastante apocalisse di mangiauomini. Questo successo e, se vogliamo, sdoganamento dei film horror è stato possibile grazie alla rapida diffusione di film di tutto il mondo facilmente reperibili anche da casa grazie ai servizi in streaming. Un esempio è proprio la vasta selezione dei migliori film horror in streaming su siti come Infinitytv, tra le categorie di maggiore successo! Ma vediamo insieme i film horror più spaventosi di sempre.

L’Esorcista
Al primo posto, com’è ovvio che sia, troviamo L’Esorcista: un film horror del 1973 che racconta la terribile esperienza di Padre Karras, costretto ad affrontare un demone che ha preso il controllo di una ragazzina, Regan. La pellicola, attraverso scene spettrali e rituali inquietanti, mostra un esorcismo brutale e quanto mai credibile, soprattutto per via del fatto che il film si è ispirato ad una vicenda reale.

Shining
Capolavoro tratto da un racconto del maestro del brivido, Stephen King. Il film, girato nel 1980 dal grandissimo Stanley Kubrick e interpretato da un magnifico Jack Nicholson, racconta le peripezie di una famiglia costretta a seguire il papà scrittore in un albergo disabitato. Jack, alla ricerca della tranquillità necessaria per finire il proprio romanzo, diventerà vittima di terribili allucinazioni che lo porteranno a volere la morte della moglie e dei figli.

Zombi
Non il primo film di George Romero sugli zombie, ma senza dubbio il più terrificante: il film narra le vicende di un gruppo di persone costrette ad abbandonare la città a causa della resurrezione dei morti. Dopo aver viaggiato in elicottero, troveranno riparo in un enorme centro commerciale, all’interno del quale stabiliranno la loro casa, convivendo “pacificamente” con i morti viventi. Almeno fino a quando un gruppo di bikers non rovinerà tutto irrompendo nell’edificio.

The Ring
Uno dei capolavori più recenti e terrificanti del filone horror. The Ring, girato nel 2002, racconta la storia di una madre alle prese con una videocassetta la cui visione fa morire le persone dopo 7 giorni, a causa della maledizione di una bambina trucidata a sangue freddo dai genitori adottivi. Rachel farà di tutto per salvare suo figlio Aidan, portando alla luce oscuri segreti.

Questi sono i 4 film più terrificanti di sempre, ma non sono certo gli unici. Un consiglio: se non siete degli esperti del genere horror, siete fortunati perché avete ancora la possibilità di rabbrividire vedendoli per la prima volta. Se invece siete degli esperti del genere horror, sapete già quanto siano potenti le sensazioni trasmesse da queste pietre miliari del cinema.

Comments on Facebook

Comments are closed.