J-AX colpisce ancora!Oggi esce “Intro” in duetto con Bianca Atzei.

Emma Marrone: Adesso, il nuovo disco “pronto a mostrare una nuova Me”
26 Novembre 2015
Da venerdì 4 dicembre, su Sky Uno HD e Sky Arte HD, Jovanotti è “Gli Immortali”
30 Novembre 2015

J-AX colpisce ancora!Oggi esce “Intro” in duetto con Bianca Atzei.

Dopo il grandissimo successo del suo quinto album, già triplo platino, “Il Bello D’essere Brutti”, il 4 dicembre uscirà l’attesissimo repack “Multiplatinum Edition”. Tante novità e tante nuove collaborazioni, come ad esempio quella con Elio e le Storie che ha anticipato lo scorso 23 ottobre l’uscita della “Multiplatinum Edition” con la nuova versione di “La tangenziale”. Il 27 novembre, invece, uscirà la nuova versione del brano “Intro” in collaborazione con Bianca Atzei. Questo brano, particolarmente copertina repack IL BELLO D'ESSERE BRUTTI MULTIPLATINUM EDITON-2emblematico non solo per il titolo fortemente evocativo ma anche per il contenuto autobiografico e, perché no, anche molto critico nei confronti del panorama musicale attuale, apre l’album e fa capire molte cose sul rapper che ora più che mai è sotto i riflettori dopo il suo ritiro come giudice dal talent show “The Voice”. “Intro”, nella versione originale è stato certificato disco d’oro dalla FIMI per aver venduto oltre 25.000 copie, cosa che auguriamo anche alla nuova versione che, in un certo senso, costituisce l’Intro anche di questo nuovo progetto della “Multiplatinum Edition”, ma che può anche essere considerata come un’introduzione vera e proprio al mondo di J-AX sia come artista che come uomo, il quale ha infatti dichiarato, a proposito di “Intro”: “È una riflessione sulla mia vita e sulla mia carriera. Sul sistema in cui ero incastrato. Insomma in questo pezzo ho voluto raccontare tutto il brutto che ho vissuto in questi anni”. Un testo, dai contenuti molto forti, che esprime una grande delusione del mondo a lui circostante ma che dimostra come dalle difficoltà il rapper milanese non si sia lasciato sopraffare, anzi, si sia rialzato più forte di prima

(“Entrato qui da sbarbato ho firmato ogni contratto mi fidavo come di un padre mi bastava stare sul palco poi eran sempre tutti vacanza io da solo là che mi sbatto forse lo trattavo da padre mentre mi trattava da babbo.”)

Moltissime, ancora, le collaborazioni con altri artisti italiani, coinvolti in questo ambizioso progetto, come ad esempio PAU dei Negrita per il singolo “L’uomo col cappello”, NEFFA per “La tangenziale @Blue Note” o Chiara Galiazzo per “Nati così”, grandi nomi che vanno ad aggiungersi ad altrettante importanti collaborazioni già presenti nella versione “standard” dell’album come ad esempio Nina Zilli, i Club Dogo, Fedez o il Cile (come dimenticare il ritornello che ha dominato l’estate 2015 “O Maria Salvador, te quiero mi amor…”). Album molto ricco e di successo quello di J-AX ma anche dal grande contenuto simbolico, da ascoltare e soprattutto da capire. Inoltre, dal 6 dicembre partirà un “tour instore” da Roma per girare in lungo e in largo l’Italia per la promozione della “Multiplatinum Edition”, contenente non solo l’album arricchito dalle nuove collaborazioni sopracitate ma anche un DVD live al Blue Note di Milano, così da rivivere appieno l’emozione della musica dal vivo.

Simonetta Poltronieri

 

 

 

Comments on Facebook

Comments are closed.