Imany dopo due anni con una tourneè acustica per l’Italia

“Un udire per ascoltarsi”: intervistiamo YEROS
11 Maggio 2015
5 Seconds of Summer, dalle cover su YouTube alle arene per il Rock Out With Your Socks Out!
12 Maggio 2015

Imany dopo due anni con una tourneè acustica per l’Italia

E’ partita il 7 Maggio a Mestre (Ve) la tourneè esclusiva di Imany che ieri al teatro Nuovo di Milano ha proposto i brani del film francese presentato presentato all’ultimo Festival di Cannes “Sous Les Jupes Des Filles, di cui ha curato la colonna sonora, e alcuni inediti del suo nuovo progetto discografico in uscita in tutto il mondo ad ottobre 2015, oltre naturalmente all’album d’esordio “Shape Of A Broken Heart”, arrangiato in versione acustica.

Una cornice semplice illuminata da luci soffuse, accompagna dal suo guitar player, Imany ha aperto il concerto con una voce profonda e subliminale. Durante l’ora e mezza di perfomance, l’artista ha presentato il suo unico album ma ci ha raccontato che sta lavorando al secondo presentandoci in anteprima il brano “I used to cry”, un album differente dal primo in termini di tematiche, un album che parlerà dell’amore, dell’inizio dell’amore che ti fa sentire strana mentre il suo “shape of a broken heart” racconta di quando un amore si interrompe.

L’artista è stata coinvolgente dall’inizio alla fine a suon di battiti di mano, quasi ogni pezzo vedeva un pubblico attento alla sua eleganza e partecipe, per non parlare del suo brano di successo “You will never know”. Ci ha parlato tanto e ci ha spiegato il perchè di ogni brano dedicandone uno anche alle sole ragazze presenti in teatro e assicurandosi che non devono cambiare per nulla al mondo.

Una voce calda, profonda ed unica ed un mix di eleganza e glamour, tutte le caratteristiche che rendono di Imany il suo stile regale e malinconico.

Imany sarà ancora il 12 maggio a BOLOGNA e e il 13 maggio a SALERNO. Ancora non si sa quando uscirà il suo secondo album ma dai presenti in sala non possiamo che dire che ne siamo tutti impazienti, siamo impazienti di avere presto aggiornamenti e di avere un nuovo tour in arrivo.

Alcune note biografiche.

Nadia Mladjao meglio conosciuta come IMANY è nata in Francia nel 1979 da genitori nativi delle isole Comore; il suo nome d’arte significa “fede” nella lingua Swahili.

Quattro anni fa, una donna di cui mai nessuno aveva sentito parlare è arrivata a Parigi. Nel suo bagaglio, portava solo alcuni vestiti, un portafoglio, e un CD demo autoprodotto con sei delle sue canzoni. Aveva trascorso gli ultimi sette anni a New York a lavorare come modella. Stanca di essere considerata solo un “appendiabiti”, ha deciso di intraprendere la sua carriera nel mondo della musica. Grazie all’aiuto della sorella Fatou, che riuscì a convincere diversi programmatori musicali a farla suonare nei loro locali, col passare dei mesi, Imany si è esibita nei più prestigiosi club di Parigi, dove è stata scoperta da Malick N’Diaye, lo stesso produttore senegalese che ha scoperto Ayo qualche anno fa e che l’ha incoraggiata a perseverare, a scrivere nuove canzoni, e a fare sempre più concerti. Durante l’estate del 2010, Imany ha iniziato le registrazioni del suo primo album “The Shape Of A Broken Heart”, prodotto da As’ (Grace, Wasis Diop) per l’etichetta Thinkzik e pubblicato alla fine del 2011 in Francia. Il disco contiene 12 canzoni tutte il lingua inglese che rivelano il ritratto di una donna libera, un’artista emancipata, che offre ogni emozione come un dono ed è garanzia di sincerità senza compromessi. Imany torna infatti alle sue origini per esplorare le speranze, i sogni e le ferite di una donna di nome Nadia prima di partire per New York. Dopo numerosi concerti in tutta Europa, viene scelta per curare la colonna sonora del film francese “Sous Les Jupes Des Filles” con Isabella Adjani, Vanessa Paradis e Laetitia Casta, presentato all’ultimo Festival di Cannes. Attualmente la cantautrice è al lavoro sul nuovo progetto discografico, in uscita ad ottobre 2015.

Link utili

www.imany.it www.imanymusic.comwww.facebook.com/imanymusic www.twitter.com/Imanyofficiel

 

Comments on Facebook
Giulia Giampietro
Giulia Giampietro
Pignola, passionale ed eterna sognatrice, tutto quello che dovete sapere è che amo la comunicazione e la musica, il perfetto connubio per essere caporedattrice della sezione Musica di Milano di Four Magazine, amo questo lavoro ed il mio team. Amo quindi Milano con tutta me stessa, il mare d’estate e la montagna d’inverno, amo le persone ma al tempo stesso amo essere in missione solitaria! Il verbo amare è un mio must per poter dare e ricevere ogni giorno e nei prossimi con Four!

Comments are closed.