ENRICO RUGGERI “PEZZI DI VITA TOUR”

Paola Turci: “Io Sono”, il disco antologico e gli inediti
29 Aprile 2015
Lorenzo Fragola annuncia le prime date del tour
29 Aprile 2015

ENRICO RUGGERI “PEZZI DI VITA TOUR”

Lunedì 27 aprile al Teatro Nazionale di Milano arriva “Pezzi di Vita tour”, la nuova tournèe teatrale di Enrico Ruggeri che prende il nome dall’omonimo doppio album uscito lo scorso 14 aprile su etichetta Sony Music, contenente 10 inediti e 14 successi dei suoi primi anni di carriera reinterpretati in una nuova chiave musicale.

Nel corso della serata, accanto ai brani inediti il cantautore milanese presenterà dal vivo le sue hit più celebri del periodo ‘80/’85: da“Contessa”, “Vivo da Re”  e “Polvere”, a  “Il mare d’inverno” e “Nuovo swing”. Non mancherà inoltre il brano “Tre signori”, l’omaggio dedicato a Giorgio Gaber, Enzo Iannacci e Giorgio Faletti presentato durante la serata finale dell’ultima edizione del Festival di Sanremo.

In questo nuovo “progetto live” Enrico Ruggeri ha voglia, ancora una volta, di coinvolgere il pubblico. Per il suo ritorno nei teatri ha allestito un concerto molto particolare: risponderà alle domande che chi vorrà gli farà pervenire in camerino prima dello show. Il concerto si trasformerà così in un happening diverso ogni sera, come sempre accade con un personaggio come Ruggeri.

Sul palco Ruggeri sarà accompagnato dalla sua storica band: Luigi Schiavone (chitarra), Fabrizio Palermo (basso e tastiere), Francesco Luppi (pianoforte e tastiere) e Marco Orsi (batteria). È probabile che prima del debutto al vulcanico cantautore vengano altre idee: chi frequenta il suo palco sa bene che le sorprese sono all’ordine del giorno.

 “Pezzi di Vita tour” proseguirà poi a Torino (28 aprile – Le Roi), Lucca (6 maggio – Teatro del Giglio),  Brescia (8 maggio – Teatro Santa Giulia),Campione d’Italia (16 maggio – Teatro del Casinò) e Roma (25 maggio – Auditorium Parco della Musica).

I biglietti per i concerti sono disponibili su www.ticketone.it e presso i circuiti di vendita abituali.

 

Comments on Facebook

Comments are closed.