Lorenzo: “Libero di fare un disco Libero”. Il nuovo album Jovanotti 2015 cc

Jack Savoretti presenta il suo nuovo disco: Written In Scars.
23 febbraio 2015
I Saint Motel per “Fronte Del Palco”, in attesa del loro prossimo tour italiano!
26 febbraio 2015

Lorenzo: “Libero di fare un disco Libero”. Il nuovo album Jovanotti 2015 cc

jovanotti conferenzaEsce oggi Jovanotti 2015 cc, il nuovo esclusivo progetto discografico di Lorenzo Jovanotti Cherubini, che comprende un doppio disco con ben 30 tracce, alla faccia di tutti gli “altri” che ad ogni nuova pubblicazione, includono un massino di 10-12 tracce. Un album che fa quasi paura, a prescindere dalla quantità di musica; si, perché questa volta Jovanotti (all’anagrafe Lorenzo Costanzo Cherubini) ha deciso di fare le cose in grande, molto grande. La linea guida del disco, in poche parole, è il caos, la libertà di fare qualcosa di innovativo seguendo il proprio gusto, senza influenze artistiche né imposizioni di sorta, a detta dello stesso artista che, per la presentazione di Jovanotti 2015 cc, ha deciso di intrattenere la stampa con un racconto attraverso slides di quello che c’è stato prima e dopo la realizzazione dello stesso disco. Preferisce usare le emoticon, quelle che ormai conosciamo tutti, per spiegare le emozioni che ha vissuto dalla fine del suo tour negli stadi nel 2013 e dopo la trance sud americana, in cui Jovanotti si ammala di polmonite e, dice: “per un attimo, pensavo davvero di stare molto ma molto male; non mi ero mai ammalato di polmonite”; ma le preoccupazioni, una volta guarito, si sono tramutate in energia preziona e vitale per la realizzazione di questo Kolossal musicale realizzato tra New York, Los Angeles, Hollywood, Cortona e Milano.

“Con Sabato abbiamo avuto un po’ paura all’inizio, perché di fronte a questo sound così diverso e particolare, temevamo in un riscontro negativo. E invece, quando ho visto che le radio hanno abbracciato il mio pezzo, e la gente ha reagito positivamente, ho ritrovato quella carica di cui avevo bisogno per affrontare questa nuova avventura” ci dice Jovanotti, che sottolinea più di una volta la sua voglia di voler fare qualcosa di diverso.

E, in termini musicali, ci è riuscito. Già con Ora, disco del 2011, aveva palesemente fatto intendere di avere serie intenzioni per il panorama musicale italiano; di idee e spunti ne abbiamo avuti sotto al naso fin tutto questo tempo, e ora finalmente ogni indizio e dubbio è svelato. Perché ormai è chiaro: il re dei tamburi, della dance, del volto più fresco ed innovativo del nuovo Cantautore italiano è lui, Jovanotti. Tuttavia, non ci sono solo tracce tecno in questo disco, anzi. L’Alba, prima traccia che apre questo nuovo viaggio, è una power-ballad dal testo incisivo e dalla musicalità estiva. Non è stato precisissimo sulla pubblicazione del secondo singolo, ma per ora il video di Sabato ha già totalizzato oltre 4milioni e mezzo di visualizzazioni; roba che nemmeno alcuni artisti internazionali riescono, dopo un mese. E sul titolo del disco, tra un’immagine e l’altra, Jovanotti racconta: “All’inizio lo volevamo chiamare Astronave, che per me rappresenta qualcosa di astratto, che ha un nome ma che di fatto è inesistente; un altro titolo a cui avevo pensato era Pieno Di Vita. Ma alla fine, per sintetizzare tutto quello che è stato questo viaggio, ho scelto Lorenzo 2015 cc.

Noi, il disco, che lo siamo già ascoltati; è una bomba; anzi, una Bomba! Con tutto l’entusiasmo che ci ha messo, non ci sorprenderebbe che per i live previsti per quest’estate (ben 3 solo a San Siro), i vari comuni decidano di abbassare, anziché alzare, il livello di decibell. Perché qui, di musica per far tremare le città, ce n’é.

Vi lasciamo con la tracklist completa del nuovo album, oltre che con il video di Sabato. Correte

Disco 1

01 “L’alba”

02 “Sabato”

03 “Tutto acceso”

04 “Musica” feat Manu Dibango

05 “Le storie vere”

06 “Ragazza magica”

07 “L’estate addosso”

08 “Gli immortali”

09 “Pieno di vita”

10 “Il mondo è tuo (stasera)”

11 “E’ la scienza, bellezza!”

12 “L’astronauta”

13 “Libera”

14 “Il cielo immenso”

15 “Caravan story”

16 “Con uno sguardo”

17 “Perché tu ci sei”

18 “Insieme”

Disco 2

01 “Melagioco” feat Antibalas

02 “Il vento degli innamorati”

03 “Un bene dell’anima”

04 “Si alza il vento” feat Bombino

05 “Una scintilla”

06 “E non hai visto ancora niente”

07 “La Bohème”

08 “All the people” feat Sinkane

09 “Fondamentale”

10 “Il riparo”

11 “Gravity”

12 “7 miliardi”

Comments on Facebook
Gabriele Palella
Gabriele Palella
Milanese, giovane ma già competente in quella che è la sua più grande passione: la musica. Milano. Lavora, compone e produce brani, scrive e partecipa a numerosi e diversi eventi a Milano e dintorni. Di sé dice: "credo in quello che faccio, spinto dalla bellezza e dalla forza della musica che unisce, crea, intrattiene ma, soprattutto, insegna. Io ci credo a questa forza...e voi, in cosa credete?"

Comments are closed.