GIUSEPPE PEVERI & LA SUA BAND a Bari per regalare un live memorabile al loro pubblico dipenDENTE

Ciao Pino! Il cantante napoletano lascia un vuoto incolmabile nel panorama internazionale musicale.
5 gennaio 2015
Al via il tour teatrale degli AFTERHOURS! Ecco tutte le date!
7 gennaio 2015

GIUSEPPE PEVERI & LA SUA BAND a Bari per regalare un live memorabile al loro pubblico dipenDENTE

100_9347

Sono le h. 22:40 circa di Venerdì 19 Dicembre. Sull’ extramurale Capruzzi, poco distante dal centro cittadino del capoluogo di Regione Pugliese, una ventina di ragazzi non curanti del freddo attendono febbricitanti l’ arrivo di un mezzo di trasporto che li possa condurre sino al Demodé Club che quella sera avrebbe ospitato il “Gran Band Epilogo Tour” di Dente e la sua band. L’ idea che il concerto potesse già essere iniziato li paralizza e li rende ancor più trepidanti e desiderosi di poter raggiungere l’ agognato club quanto prima. La temperatura è gelida, eppure, tra quel gruppetto dipenDente di ragazzi si tocca con mano un caldo entusiasmo destinato ad accendersi poco tempo dopo, appena giunti finalmente al tanto atteso live. Quella di Bari è l’ unica data in Puglia prevista dalla tournée. Ad accorrere sino al capoluogo pugliese per l’ evento un pubblico proveniente da ogni dove. Ci sono baresi, leccesi, altamurani, calabresi e lucani. Tutti insieme, uniti da una passione comune, quella per un cantautore come pochi, in grado di trascinare su di sé il consenso di una platea che non s’ accontenta delle tendenze musicali imposte dal mercato, ma che pretende qualcosa di più: il trasporto emotivo che solo la buona Musica può suscitare, lasciando il segno. Ad accompagnare il cantautore di Fidenza sul palco del Demodé Club musicisti che gli sono compagni di viaggio dal 2009 quali Andrea Cipelli ai “tasti bianchi e neri”, Gianluca Gambini alla batteria, Nicola Faimali al basso e la nuova sezione di fiati. Il live scorre tra gli applausi del pubblico gauDente. Giuseppe Peveri sfodera la sua ironia interagendo spesso e volentieri con i suoi sostenitori. A chi, tra i presenti, gli urla “di avere un bel ciuffo” risponde sarcasticamente: “Stasera ho fatto una cazzata: mi sono lavato i capelli quindi non vi vedo!”. Poi attacca a suonare uno dei suoi brani più amati “A me piace Lei”. Il pubblico partecipa attivamente all’ esibizione, cantando a gran voce assieme al suo beniamino. Sul palcoscenico delle lampadine si illuminano ad intermittenza seguendo il ritmo della musica. A canzoni dell’ ultimo album (“Almanacco del Giorno Prima”) si alternano pezzi storici della sua discografia come “Giudizio Universatile”, “Buon Appetito” e “Invece Tu”. Di tanto in tanto, tra un brano e l’ altro, un sorso di vino bianco e una battuta al pubblico. Poi il Gran Finale con “La Cena di Addio”. Se la Musica, quella Vera, è un momento intimo di condivisione si può ben dire che Giuseppe Peveri, in questo freddo Venerdì di Dicembre, sia riuscito assieme ai suoi musicisti a realizzare questo piccolo miracolo: far sentire i suoi fans parte integrante di un evento che ricorderanno a lungo. Il più bel dono che potesse regalar loro per questo Natale.

Link utili:

www.amodente.com

www.facebook.com/denteofficial

Comments on Facebook

Comments are closed.