Tony Colombo, da Ballando con Le Stelle a …

Al Petruzzelli di Bari il “Mano nella Mano” Tour del Grandioso “Cantautore Piccolino”. Noi c’eravamo!
24 Novembre 2014
Gianni Morandi: Autoscatto 7.0, la scommessa della musica italiana.
26 Novembre 2014

Tony Colombo, da Ballando con Le Stelle a …

Tony Colombo. Una promessa per la musica italiana. Tante genuinità, tanto amore per la sua professione, oltre che passione, ovvero la Musica. E tanta energia, tanto da essere notato da Milly Carlucci e voluti a tutti i costi come concorrente nel suo programma “Ballando con le Stelle” da sabato 25 ottobre 2014 su RaiUnoUna carriera che conta ben 22 dischi pubblicati, il che a vent’otto anni è già di per sé un traguardo; per non contare il successo ottenuto a Marzo al Palapartenope di Napoli in cui 4.000 paganti hanno decretato il successo raggiunto dall’artista.

Se Questa Volta Fosse Amore è il titolo del nuovo singolo del cantante in rotazione radiofonica da venerdì 24 ottobre, e tante sono le visualizzazioni ottenute grazie al video, un momento in cui il cantante propone il brano in una veste molto intima. “Amo quello che faccio, e curo il lavoro dietro ad ogni brano. Ma questa volta, per Se Questa Volta Fosse Amore, mi sono fatto aiutare, se così si può dire, da Alberto Laurenti e Silvestro Longo, che a mio parere hanno scritto questo brano come se a scriverlo fossi stato io” commenta Tony il risultato ottenuto grazie alla collaborazione con Laurenti e Longo.

Intanto, dopo essere stato eliminato qualche settimana da Ballando Con Le Stelle, Tony Colombo lavora al prossimo disco in uscita l’anno prossimo. E le novità? “Ho intenzione di portare un brano, per il Festival di Sanremo, scritto da un grande personaggio italiano, e che sono sicuro arriverà al cuore degli italiani…ma preferisco che sia una sorpresa”.

Un video saluto ai lettori di Four Magazine:

Comments on Facebook
Gabriele Palella
Gabriele Palella
Milanese, giovane ma già competente in quella che è la sua più grande passione: la musica. Milano. Lavora, compone e produce brani, scrive e partecipa a numerosi e diversi eventi a Milano e dintorni. Di sé dice: "credo in quello che faccio, spinto dalla bellezza e dalla forza della musica che unisce, crea, intrattiene ma, soprattutto, insegna. Io ci credo a questa forza...e voi, in cosa credete?"

Comments are closed.