IL TABÙ FESTIVAL RIPARTE DOPO IL SUCCESSO DELLA PRIMA SETTIMANA

MOLLA DOPO L’USCITA DI VIA BRIOSCHI 62 PRESENTA AL MEDIMEX IL PROPRIO DISCO PRENDI FIATO
4 Novembre 2014
#MEDIMEX PER NOI CONTINUA: NICOLA CONTE IN UNA VIDEO INTERVISTA, GUARDATELO!
6 Novembre 2014

IL TABÙ FESTIVAL RIPARTE DOPO IL SUCCESSO DELLA PRIMA SETTIMANA

Incontri, storie, temi importanti di fronte a un pubblico numeroso e attento: il primo weekend di Tabù Festival ha mantenuto le promesse ed è stato un vero successo. Centinaia infatti sono state le persone che hanno visto il film The dark side of the sun di Carlo Hintermann, hanno ascoltato i concerti di Giovanni Lindo Ferretti e Jovica Jovic e hanno partecipato agli incontri con personaggi del calibro di Oscar Farinetti o Marco Aime.
“La cosa che mi rende più felice è che si stia ricreando quel clima di affettuosa complicità tra pubblico, ospiti e organizzatori che aveva caratterizzato la prima edizione – ha dichiarato il direttore artistico di Tabù Festival Fabrizio Tassi – Gli ospiti ci fanno i complimenti per l’idea e gli spettatori capiscono che gli incontri sono scelti in base a un disegno, una narrazione, per affrontare la questione della diversità nel modo più vario, vero, creativo possibile”.
Il Tabù Festival riparte quindi con più entusiasmo di prima e da domani sera, giovedì 6 novembre, ricominciano anche gli eventi con ospiti d’eccezione come Isabella Ragonese, Paola Maugeri, Corrado Fortuna, Roberta De Monticelli, Elena Seishin Viviani e Jonis Bascir. In particolare, il secondo giro di eventi inizierà con la proiezione del film “La mia classe” di Daniele Gaglianone. L’appuntamento è alle ore 21.15 presso il Cinemateatro Nuovo di Magenta dove sarà possibile incontrare anche la sceneggiatrice Claudia Russo.
Segnaliamo infine che questo weekend sarà anche caratterizzato dalla collaborazione fra Tabù Festival e Festival dei beni confiscati alla mafia di Milano. La collaborazione tra i due festival si concretizzerà domenica 9 novembre alle 17 nel bene confiscato di via Curtatone 12 a Milano con un dibattito sulle politiche No-Slot, al quale parteciperà il consigliere Nicola Capello in rappresentanza dell’Amministrazione Comunale, e con la proiezione del documentario “Rifiutati dalla sorte e degli uomini”.

Comments on Facebook

Comments are closed.