VIA AL TABÙ FESTIVAL: STASERA THE DARK SIDE OF THE SUN DI CARLO SHALOM HINTERMANN

Incontro d’autore al #MEDIMEX: GIORGIA: “Ognuno di noi non è quello che facciamo ma come lo facciamo”
30 Ottobre 2014
#MEDIMEX: Mama Marjas firma autografi. Un video saluto speciale per Four Magazine!
30 Ottobre 2014

VIA AL TABÙ FESTIVAL: STASERA THE DARK SIDE OF THE SUN DI CARLO SHALOM HINTERMANN

Diverso da chi? Diverso da cosa? Questo è il titolo del Tabù Festival che parte questa sera, giovedì 30 ottobre, al Cinemateatro Nuovo di Magenta. Il Festival, giunto alla seconda edizione, ha lo scopo di attirare l’attenzione sugli aspetti più controversi della cultura umana e quest’anno in particolare si cercherà di capire perché il “diverso” fa paura. Dal 30 ottobre al 9 novembre sono quindi previsti 21 appuntamenti divisi in diverse location come il Castello Visconteo di Abbiategrasso, il Cinemateatro Nuovo di Magenta o la Villa Negri di Cassinetta di Lugagnano. Fra gli ospiti ci sono esperti, artisti, scrittori e personaggi noti del mondo della cultura e dello spettacolo come Oscar Farinetti, Giovanni Lindo Ferretti, Jovica Jovic, Marco Aime, Giorgia Wurth, Dodi Conti, Luca Doninelli e tanti altri. Questa sera alle ore 21.12 al Cinemateatro Nuovo di Magenta per l’apertura del Tabù Festival ci sarà invece il regista Carlo Shalom Hintermann che presenterà il suo film The Dark Side of the Sun (Ilaria Feole, FilmTv). Si tratta di un docu-film girato nello stato di New York e incentrato sulla storia di un gruppo di bambini malati di xeroderma pigmentoso, una patologia genetica rara e incurabile che impedisce al corpo di riparare i danni provocati dai raggi ultravioletti. Questi bambini non possono esporsi alla luce naturale e ad alcune fonti di illuminazione artificiale, sono soggetti a frequenti tumori della pelle e hanno unabassissima aspettativa di vita. Ogni anno viene organizzato un campeggio a loro dedicato con medici e animatori che organizzano attività notturne, spedizioni, feste e momenti d’incontro.

Comments on Facebook

Comments are closed.