Stonehearst asylum | Brad Anderson #RomaFF9

Milan Games Week Junior: uno spazio a misura di bimbo
23 Ottobre 2014
Call of Duty Advanced Warfare e Juventus fanno squadra
23 Ottobre 2014

Stonehearst asylum | Brad Anderson #RomaFF9

La follia di Edgar Allan Poe arriva al Festival di Roma

stonehearst
Dopo averci propinato per giorni film pseudo innovativi, concettualmente contorti e dall’estetica assai discutibile, è giunta finalmente l’ora di qualcosa di gustoso, che farà impazzire gli appassionati delle atmosfere dark. Nel 1899 il neo-laureato in medicina Edward Newgate (Jim Sturgess), decide di partire alla volta dello Stonehearst Asylum, un manicomio inglese gestito dal famoso dottor Silas Lamb, dal quale spera di apprendere tutte le tecniche di cura per i malati di mente. Ma in poco tempo si accorge che all’interno di quell’antico ed inquietante edificio c’è qualcosa che non va…

Stonehearst-Asylum2

Tratto da un racconto di Edgar Allan Poe dal titolo Il sistema del dr. Catrame e del prof. Piuma (1845), Stonehearst Asylum è il nuovo gotic movie diretto da Brad Anderson. A metà strada tra Shutter Island di Martin Scorsese e Il Mistero di Sleepy Hollow di Tim Burton, il film, pur non essendo qualcosa di esattamente originale e che sa di già visto, riesce a catturare l’attenzione dello spettatore con il suo fascino gotico e le sue inquietanti atmosfere, non dimenticando la sua piccola dose di comicità. Ma la vera forza del film è il suo cast che vanta alcuni degli attori più famosi del panorama cinematografico mondiale come sir Ben Kingsley, Michael Caine, Kate Beckinsale e David Thewlis. Nonostante il tema della follia sia abbastanza complesso da trattare, Stonehearts Asylum è un film che non impegna e che risulta essere un perfetto prodotto d’intratteniento.

Comments on Facebook

Comments are closed.