A IGDS 2014 LA PASSIONE DEGLI SVILUPPATORI ITALIANI PER I RACING

UBISOFT PROTAGONISTA A MILAN GAMES WEEK CON ANTEPRIME ESCLUSIVE ED EVENTI FUORI SALONE
20 Ottobre 2014
Winx Club Musical Show: 10 anni di successi
20 Ottobre 2014

A IGDS 2014 LA PASSIONE DEGLI SVILUPPATORI ITALIANI PER I RACING

BORN TO RUN

A IGDS 2014 VA IN SCENA LA PASSIONE DEGLI SVILUPPATORI DI VIDEOGIOCHI ITALIANI PER LA CORSA

Sabato 25 ottobre IGDS2014 apre i battenti con una sessione dedicata ai racing games “made in Italy”, in programma dalle ore 10.00 alle ore 11.30.

Gli italiani hanno la corsa nel sangue e anche nei videogiochi. Lo sa bene Milestone, la più importante software house italiana, che ha fatto del racing il suo marchio di fabbrica e che ha di recente annunciato il suo prossimo titolo, in uscita nella primavera del 2015 su diverse piattaforme console e PC. Si tratta di Ride, gioco di corse motociclistiche e prima proprietà intellettuale appartenente completamente allo studio.

Ma anche il segmento mobile non scherza con Digital Tales che, dopo il successo di Ducati Challenge, si è cimentata nello sviluppo di SBK Official Mobile Game 2014, scalando le classifiche dell’App Store relative ai titoli Racing e Sports a livello globale e generando 3,5 milioni di download.

Non è da meno Kunos Simulazioni che, nei suoi uffici posti all’interno dell’Autodromo di Vallelunga, ha sviluppato il simulatore di guida per PC Assetto Corsa che annovera nel suo “parco macchine” alcune delle più note e prestigiose case di auto da corsa: dalla Ferrari alla McLaren.

 

Il giornalista Emilio Cozzi, da sempre sostenitore di IGDS, discuterà di questo tema con quattro ospiti di tutto rispetto:

Irvin Zonca – Head of Game Design, Milestone

Michele Caletti – Head of Software Development, Milestone

Giovanni Bazzoni – CEO, Digital Tales

Marco Massarutto – Executive Manager, KUNOS Simulazioni

Comments on Facebook

Comments are closed.