“BIG MUSIC”: IL RITORNO DELLA GRANDE MUSCIA DEI SIMPLE MINDS

Boosta ed Eristoff Vodka per la prima volta insieme in collaborazione con Punk for Business: il mix perfetto per fare buona musica
15 Ottobre 2014
SOLD OUT PER I KAISER CHIEFS A ROMA!
16 Ottobre 2014

“BIG MUSIC”: IL RITORNO DELLA GRANDE MUSCIA DEI SIMPLE MINDS

Simple-Minds-band_london-credit-Paul-Khera-hi-resPreparatevi: il grande ritorno dei Simple Minds è vicino! Il 4 novembre prossimo, la band scozzese con alle spalle oltre 30 anni di carriera e più di 60 milioni di dischi venduti, pubblicherà il primo album di inediti da un lustro a questa parte. “Big Music” li vede con l’energia, la grinta, il mistero e la magia che avevano fatto di loro una delle più grandi band al mondo. Realizzato con una schiera di collaboratori vecchi e nuovi, tra i quali Iain Cook dei Chvrches (band di Glasgow come gli stessi Simple Minds) che è anche co-autore dei brani, e i produttori Steve Osborne, Andy Wright e Steve Hillage (che avevano lavorato a Sons And Fascination/Sister Feelings Call del 1981), “Big Music” è un mix irresistibile di immediatezza e spessore

artistico. “Big Music” risulta un disco dal piglio deciso che conferma le capacità di una band di caratura mondiale. Sarà il coronamento di un decennio di progressiva riscoperta del gruppo scozzese da parte di pubblico, stampa e artisti, nel corso del quale i Simple Minds hanno pubblicato due album, Black & White 050505 del 2005 e Graffiti Soul del 2009, per poi rievocare il loro glorioso passato con l’acclamato cofanetto X5 e successivo album e tour 5×5 Live.

Il 16esimo album della carriera dei Simple Minds, sarà venduto in due diversi formati: la standard e la deluxe. Quest’ultimo conterrà in uno speciale box , oltre al cd “Big Music”, un dvd con immagini del dietro le quinte, intervista alla band e video dei successi del gruppo più un cd contenente 6 speciali bonus track, tra queste “Riders On The Storm” (The Doors), “Dancing Barefoot” (Patti Smith) . Le due versioni sono già disponibili su iTunes! La band è stata recentemente elogiata dall’NME (che l’ha inclusa nella sua lista delle “100 Most Influential Bands”) e da Mojo, oltre che da artisti come Horrors, Killers, King Creosote, Manic Street Preachers, Primal Scream e Radiohead. Infine, I Simple Minds hanno comunicato da qualche giorno la partenza di untour mondiale che prenderà il via nel 2015 e che toccherà anche l’Italia.

Sarà l’occasione per riascoltare le loro hits ed i brani del nuovo album.

Comments on Facebook

Comments are closed.