Jamie Cullum: il suo nuovo album “Interlude”

Depeche Mode Live in Berlin: gli anni 80, quando vuoi
9 Ottobre 2014
EMMA MARRONE “RESTA ANCORA UN PO’” da oggi in radio il nuovo singolo
10 Ottobre 2014

Jamie Cullum: il suo nuovo album “Interlude”

È disponibile nei negozi e in digitale in versione standard e deluxe “INTERLUDE”, il nuovo album jazz del celebre e celebrato cantante e compositore JAMIE CULLUM.

Siamo di fronte ad un uomo che sta bene nella sua pelle musicale. Il gusto musicale di Jamie Cullum è infatti a dir poco eclettico. La sua reputazione come performer è ampiamente meritata e i suoi concerti variano seguendo uno spettro molto ampio, dalle ballate emozionanti al beat boxing. Anche il suo lavoro di studio è molto eterogeneo, tanto che di recente Jamie è stato ospite negli album di Labrinth, Rizzle Kicks, Birdy e del supergruppo alternative hip hop Deltron 3030.

Ma non dimentichiamo che Jamie è anche uno dei più venduti artisti jazz inglesi di tutti i tempi, che conduce un radio show dei più ascoltati proprio su questo genere musicale e che con“INTERLUDE” approfondisce il suo amore per il jazz.

Jamie dice: Interlude  – È un modo per celebrare quello che ho imparato e la gente che ho conosciuto attraverso il radio show, i giovani musicisti inglesi fuori dai radar, musicisti pazzeschi nascosti in angoli di musica che noi amiamo così tanto scoprire. È un vero lavoro di collaborazione. Ho capito che quando incontri le persone giuste e ti trovi nello studio giusto, hai la possibilità di fare i dischi nel modo in cui vanno fatti, con una grande quantità di spontaneità e pratica e anche divertimento. Volevamo che questo disco fosse fatto come quelli di una volta, e penso che ci siamo riusciti.”

Questo nuovo album, che secondo la stampa inglese “cattura il calore, la passione e la spontaneità dei concerti di Cullum”,  è una collezione di 12 tracce tratte dai primi anni di diffusione del genere, registrate con molta semplicità in una stanza insieme a musicisti incredibili, proprio come si faceva un tempo.

A questo link http://youtu.be/ohc1C2QqfUs è possibile ascoltare qualche estratto e una breve intervista a Jamie Cullum sul disco.

L’album ha anche permesso a Jamie di perseguire un’altra sua passione, quella della fotografia.

Jamie è da tempo un appassionato quando si tratta di catturare in immagini un momento, e quando è stato il momento di decidere l’artwork dell’album si è rivolto al suo amico fotografo Michael Agel della Leica.

I due hanno approfittato, fotocamera alla mano, del recente tour americano di Jamie per migliorarne le capacità, fotografando gente e posti e Jamie stesso sopra o giù dal palco. Il risultato sono le foto del booklet della deluxe version e la cover del disco, tutta opera di Jamie.

 È Jamie stesso a raccontare questa nuova esperienza: “Sono affascinato dalla fotografia fin da bambino, è stato un tale privilegio lavorare con Michael e la Leica e sono felice di condividere le mie foto non solo la mia musica.”

Enjoy Jamie!

 

http://www.jamiecullum.com

https://www.facebook.com/jamiecullum

https://twitter.com/jamiecullum

https://www.youtube.com/user/jamiecullumworld

Comments on Facebook
Giulia Giampietro
Giulia Giampietro
Pignola, passionale ed eterna sognatrice, tutto quello che dovete sapere è che amo la comunicazione e la musica, il perfetto connubio per essere caporedattrice della sezione Musica di Milano di Four Magazine, amo questo lavoro ed il mio team. Amo quindi Milano con tutta me stessa, il mare d’estate e la montagna d’inverno, amo le persone ma al tempo stesso amo essere in missione solitaria! Il verbo amare è un mio must per poter dare e ricevere ogni giorno e nei prossimi con Four!

Comments are closed.