Facebook…Saviano e Anime Nere – Quando il Social porta al cinema!

Bettina in mostra alla Galleria Carla Sozzani
18 Settembre 2014
UBISOFT ANNUNCIA LA DATA DI USCITA DI JUST DANCE NOW
18 Settembre 2014

Facebook…Saviano e Anime Nere – Quando il Social porta al cinema!

Quando un social network funziona? Quando un opinion leader, seguito quindi da migliaia di fan, like, follower, ecc ecc, decide spontaneamente di sponsorizzare un prodotto, in questo caso Anime Nere, il quale di riflesso subisce l’aurea dell’ OL Roberto Saviano che inconsciamente applica una azione di White Marketing Virale. La portata di interesse aumenta esponenzialmente, i potenziali lettori si centuplicano, Google fa la Hola e si spella le mani con applausi e tutto il web gioisce di una nuova e originale linfa vitale.

Leggere per credere!

image001

Roberto Saviano: “Ho visto Anime Nere, film necessario, che consiglio. Per guardare in volto, finalmente, ciò che sino ad ora è stato ignorato. La Calabria come metafora di potere.”

La maestria di Francesco Munzi e degli sceneggiatori Fabrizio Ruggirello e Maurizio Braucci è stata nel ricostruire un’Italia oscura, di paese, contadina, familista, che nei valori arcaici trova le regole per la guerra, regole da utilizzare altrove, nel capitalismo quotidiano. In un altrove che non è paese, che non è realtà contadina, ma che finisce per avere le sue radici lì, in Aspromonte. Terra lontana, bellissima e respingente, che non è affatto sottosviluppata, ma che al contrario alimenta politica, impresa, commercio e ricchezza, ovunque, in Olanda come a Milano. Regole semplici e feroci, che possono essere protezione del male o risorsa di bene.
La Calabria come metafora di potere.
“Anime nere” è un film necessario per guardare in volto, finalmente, ciò che sino ad ora è stato ignorato.

Così si è espresso Roberto Saviano dalla sua pagina facebook sul film “Anime nere” da oggi in sala in tutta Italia: https://www.facebook.com/RobertoSavianoFanpage

Comments on Facebook
Valentino Cuzzeri
Valentino Cuzzeri
Appassionato delle potenzialità dei nuovi media e la loro scientifica misurabilità, intraprende una carriera accademica incentrata sul Digital World. Fermamente convinto che il web rappresenti la nuova frontiera nell’ambito della comunicazione e dei Brand, inizia la propria esperienza lavorativa collaborando come consulente con alcune delle più grandi agenzie di comunicazione e marketing non convenzionale.

Comments are closed.