Biennale MarteLive: dimmi un posto, noi ci siamo

UBISOFT ANNUNCIA LA DATA DI USCITA DI JUST DANCE NOW
18 settembre 2014
Nikon European Film Festival: semplice sponsorizzazione o brand event?
19 settembre 2014

Biennale MarteLive: dimmi un posto, noi ci siamo

A settembre MArteLive sarà “Ovunque”, sia a Roma che nel Lazio con circa 900 artisti, traguested emergenti delle varie discipline, nelle sue 16 sezioni.

40 location in 6 giorni ospiteranno circa 250 spettacoli tra concerti, performance, rappresentazioni teatrali e di danza, proiezioni, installazioni, reading, street art, dj set nelle periferie, videomapping, incontri, laboratori e master class con ospiti internazionali, in perfetto stile MArteLive.

La città di Roma sarà il centro nevralgico della manifestazione con gli eventi principali ma in un dialogo forte e fruttuoso con diverse organizzazioni e associazioni che, a livello regionale, sono impegnati in altri eventi in contemporanea, arricchendo così l’offerta culturale e artistica della regione. Il Lazio, infatti, sarà protagonista con una serie di spettacoli tra il 26 e il 28 settembre nei comuni di: Frosinone, Cassino (FR), Roviano (RM), Tivoli (RM), Carpineto Romano (RM), Tolfa (RM), Civitavecchia (RM), Contigliano (RI).

La BiennaleMArteLive rientra, inoltre, tra i festival di particolare interesse per la vita culturale romana ed è realizzato con il sostegno di Roma Capitale e della Regione Lazio, in collaborazione con Acea e SIAE. Inserito nel cartellone dell’Estate Romana 2014 la BiennaleMArteLive si candida ad essere un evento di grande rilevanza in Italia, portando, alla sua edizione “zero” la città di Roma, e anche il Lazio, ad ospitare un festival urbano ai livelli dei grandi festival europei.

L’apertura ufficiale è prevista per martedì 23 settembre e il centro nevralgico di tutta la manifestazione sarà lo spazio dell’ex Mattatoio di Testaccio, dal Campo Boario a La Pelanda, dalla Factory all’area esterna del MACRO Future, che ospiteranno l’evento principale con le finali nazionali del contest MArteLive.

Sul MAIN STAGE del Campo Boario dal 23 al 25 si esibiranno guest nazionali ed internazionali con date esclusive in Italia come i Gang of Four, storica band post punk britannica, i Fanfarlo e ancora Summer Camp, Sadside Project, Zen Circus, Clementino e in contemporanea ogni sera circa 200 artisti in concorso distribuiti nelle 16 sezioni artistiche di MArteLive. Tra i guest, che affiancheranno i giovani artisti, in esposizione ci saranno anche le foto di Antonio Barrella, le grandi tele di Desiderio, il video dell’irriverente Max Papeschi.

Per info sul programma completo, clicca qui

Comments on Facebook

Comments are closed.