SIREN CHARMS, IL METAL SECONDO GLI IN FLAMES.

Si rompe il silenzio. Kings of Suburbia, dal 7 ottobre i Tokio Hotel sono pronti al rilancio.
10 Settembre 2014
Il Grande Abarasse: disponibile a partire dal 7 Ottobre l’ ultimo atteso album di JOHN DE LEO
11 Settembre 2014

SIREN CHARMS, IL METAL SECONDO GLI IN FLAMES.

In-Flames-Siren-CharmsSi chiama Siren Charms il nuovo attesissimo album degli In Flames, modern metal band svedese che dal 1990 (anno della sua fondazione) ha venduto oltre 3 milioni di dischi in tutto il mondo. L’album è stato pubblicato il 9 settembre 2014 su etichetta Sony e promette di far parlare molto di sé. Le 11 tracce che compongono Siren Charms, infatti, proseguono la linea sperimentale già apprezzata nei precedenti album degli In Flames che, nel bene e nel male, fanno sempre discutere i propri fan. La band svedese non si smentisce mai e continua a rinnovare il proprio sound a costo di far storcere il naso a qualche metallaro vecchia scuola.

Per farsi un’idea basta ascoltare anche solo la prima traccia di Siren Charms dal titolo In Plain View che ben rappresenta il metal melodico degli In Flames, un sound moderno che integra il metal classico con le nuove influenze del genere e non disdegna affatto l’elettronica. Non per niente gli In Flames hanno ridefinito totalmente il genere metal, prendendosi qualche rischio, ma conquistando anche i favori della critica e numerosi premi: 2 German Metal Hammer Awards, parecchi Swedish Grammys e un ambitissimo Metal Hammer Golden Gods Award. Nella loro storia poi gli In Flames hanno accompagnato in tour mostri sacri del metal come Metallica, Slayer, Motorhead e Slipknot. Se volete sentirli dal vivo non vi resta dunque che aspettare il 2 ottobre quando Anders Friden (voce), Bjorn Gelotte (chitarra), Niklas Engelin (chitarra), Peter Iwers (basso) e Daniel Svensson (batteria) si esibiranno in Italia al Live Club di Trezzo sull’Adda (MI).

Articolo di Bruno Grande

Comments on Facebook

Comments are closed.