Im Keller | Ulrich Seidl #Venezia71

La verità è una forma di creazione #Venezia71
29 Agosto 2014
Gli attori piangono per farsi consolare #Venezia71
30 Agosto 2014

Im Keller | Ulrich Seidl #Venezia71

Il regista austriaco racconta le perversioni in cantina

im-keller_foto-006_1609

Immaginate una stanza piena di animali imbalsamati, oppure un piccolo museo amatoriale del Reich o ancora un fanatico delle armi che si è costruito un piccolo poligono di tiro nel seminterrato di casa e non dimentichiamo la casalinga disperata che nel suo scantinato nasconde tutto un arsenale di giochini erotici per il suo uomo-schiavo. No, non siamo finiti su uno di quei bizzarri programmi di Real Time. Questo, e molto altro ancora, è quello che vedrete nel nuovo documentario di Ulrich Seidl, Im Keller (In The Basement), che ci racconta delle passioni segrete (ma forse neanche tanto) degli austriaci, racchiuse nelle loro cantine.

img_19147

Provocatorio, sopra le righe, decisamente volgare e tendenzialmente vietato a tutti i deboli di stomaco; Seidl più che un documentario ha messo su una specie di circo, arruolando i personaggi più strani che è riuscito a trovare servendosi di loro per catturare l’attenzione del pubblico che, stregato da quella realtà così trash, non può far altro che unirsi alla folla collettiva e farsi una bella ma amara risata.

CAROLINA BONITO

Comments on Facebook

Comments are closed.