John Canemaker, un premio Oscar incontra Four Magazine #PesaroFF50

Il Cantico di Pietra – Primo morto su branda azzurra
7 Agosto 2014
L’Ombra di Mordor Behind the Scenes: Troy Baker e Alastair Duncan
8 Agosto 2014

John Canemaker, un premio Oscar incontra Four Magazine #PesaroFF50

A Pesaro abbiamo parlato con l’animatore premiato dall’Academy per il film The Moon and the Son

Incontrare un premio Oscar è una strana sensazione, specie se quel premio Oscar è tutt’altro che un divo o un grosso esponente dell’industria, ma un professionista indipendente e refrattario ai lustrini che per l’altissima qualità e sincerità del suo lavoro è stato riconosciuto il migliore dai suoi colleghi. Abbiamo incontrato John Canemaker, vincitore del premio Oscar nel 2006 per il cortometraggio animato The Moon and the Son (che potete vedere sopra e di cui abbiamo parlato qui), a Pesaro, durante la 50^ edizione del  svoltosi a giugno, dove ha presentato il film e partecipato alla sezione che raccoglieva il meglio del cinema americano sperimentale degli  ultimi dieci anni. Ecco l’intervista.

Comments on Facebook
Emanuele Rauco
Emanuele Rauco
Nato a Roma il 18 luglio del 1981, si appassiona di cinema dalla tenera età e comincia a scrivere recensioni dall'età di 12 anni. Comincia a collaborare con il giornalino scolastico e, dopo aver frequentato il DAMS di Roma 3, comincia a scrivere per siti internet e testate varie: redattore e poi caporedattore per il sito Cineforme, ora Cinem'art Magazine, e per la rivista Cinem'art, redattore e inviato per RadioCinema. Inoltre scrive per Four Magazine, di cui è caporedattore, e altre testate on line ed è curatore di un programma radiofonico su cinema e musica, Popcorn da Tiffany su Ryar Radio. Collabora per le riviste Il mucchio e The Cinema Show – primo mensile cinematografico per iPad – e per il quotidiano L'opinione. Alcuni suoi scritti sono stati pubblicati su saggi e raccolte critiche, tra cui la collana Bizzarro Magazine di Laboratorio Bizzarro ed è spesso ospite in trasmissioni radiofoniche e televisive come Ma che bella giornata o Square e I cinepatici di Coming Soon Television. Ha un canale di youtube in cui parla di cinema, spettacolo, cultura e comunicazione.

Comments are closed.