MORRISSEY, finalmente il nuovo album: “World Peace Is None Of Your Business”

Keith Jarrett e i “fastidiosi co#$%ni” di Roma
12 Luglio 2014
I Negramaro a Verona per Un Amore Così Grande 2014 Tour
14 Luglio 2014

MORRISSEY, finalmente il nuovo album: “World Peace Is None Of Your Business”

È finalmente arrivato il giorno del ritorno di Morrissey! È disponibile da oggi in digitale (dove è già salito al terzo posto della classifica di iTunes) e da domani nei negozi tradizionali “WORLD PEACE IS NONE OF YOUR BUSINESS”, il nuovo disco di inediti dell’ex leader degli SMITHS.

L’album è disponibile sia in digitale che in fisico in versione standard (12 brani) e deluxe (18 brani).

Questa la tracklist della standard edition di:

1. World Peace Is None Of Your Business

2. Neal Cassady Drops Dead

3. Istanbul

4. I’m Not A Man

5. Earth Is The Loneliest Planet

6. Staircase At The University

7. The Bullfighter Dies

8. Kiss Me A Lot

9. Smiler With Knife

10. Kick The Bride Down The Aisle

11. Mountjoy

12. Oboe Concerto

Morrissey_Cover album_World Pe_mA cui si aggiungono nella versione deluxe: “Scandinavia”, “One of Our Own”, “Drag The River”, “Forgive Someone”, “Julie In The Weeds”, “Art-Hounds”.Le acute ed estasianti melodie di Morrissey hanno dato vita ad una delle più peculiari carriere del mondo del rock ma “World Peace Is None Of Your Business” è una chiaradimostrazione che questa icona pop non si accontenta certo di riposare sugli allori. Il seguito di “Years of Refusal” del 2009 miscela ruvide chitarre elettriche ed energici ritornelli in uno dei suoi più esplorativi e realisti album come solista. Con questo nuovo lvoro la carriera autorale di Morrissey (tutti i testi dei brani recano la geniale e tagliente firma del cantante) ha raggiunto nuove picchi mantenendo però le sue caratteristiche più peculiari come lo humor, il dramma e il desiderio. Già nelle prime tre tracce Morrissey snocciola un elenco di paesi in tumulto politico, crea ironici versi su contagiosi malanni e canta mettendosi nei panni di una marito violento in “I’m not a Man”. Ci sono poi l’immenso lavoro di produzione di Joe Chiccarelli (che in passato ha lavorato sia con Strokes che con Alanis Morissette) e la distorta e sovversiva furia del chitarrista Boz Boorer a donare un insidioso ed emozionante vigore a “World Peace Is None Of Your Business”. Tra i brani più significativispiccano “Instanbul” (singolo che ha anticipato l’uscita dell’album), un brano sincopato e rocchettaroambientato nelle strade della metropoli turca, e la giubilante melodia di “The Bullfighter Dies”. L’uscita dell’album è stata accompagnata dalla pubblicazione di alcuni video diretti da Natalie Johns e registrati negli studi della Capitol Studios in cui Morrissey racconta il concept di alcuni brani. Tra i clip è possibile riconoscere in un breve cameo Nancy Sinatra e l’attrice americana Pamela Anderson. Questi i video di “Instanbul” http://goo.gl/DGPZBy, “Earth Is The Loneliest Planet”http://goo.gl/CzAEtC, “World Peace Is None Of Your Business” http://goo.gl/dfUJOK  e “The Bullfighter Dies” http://goo.gl/IajvaR.“World Peace Is None Of Your Business” è stato registrato in Francia a Saint-Rémy-de-Provence presso LaFabrique Studios. Oltre al chitarrista Boz Boorer accanto a Morrissey si sono raccolti grandi musicisti come Jesse Tobias (chitarra), Solomon Walker (basso), Matthew Walker (batteria) e Gustavo Manzur(tastiere).

Per info:  www.facebook.com/Morrisse

Comments on Facebook

Comments are closed.