L’Isola del Cinema 2014 – 2.0

A Tour of the Monuments in Warsaw @MAXXI Roma
1 Luglio 2014
Quattro esempi di storytelling illustre
3 Luglio 2014

L’Isola del Cinema 2014 – 2.0

Un’Isola digital e social per amanti della settima arte, in linea con l’epoca digitale

 

AUSTRALIA IS BACK!

 

Inaugura oggi il Festival Isola Mondo alle ore 21.30 con la serata Australia is back, l’apertura si svolgerà con la proiezione del Docu-film “Lygon Street – Si parla italiano” di Shanon Swan, alla presenza dell’Ambasciatore d’Australia in Italia, On. Mike Rann, e il produttore e co-regista Angelo Pricolo, che introdurranno la pellicola dal palco.

A seguire alle ore 22.00 il film della sezione CINELAB GROUPAMA, “TEN CANOES- 10 CANOE”  di Ralf De Heer con ingresso gratuito.

 

Dopo aver dato il via alla rassegna la scorsa settimana, il testimone passerà di volta in volta alle numerose iniziative presenti in cartellone all’Isola Tiberina.

Non solo Cinema, è il caso di dirlo: L’Isola del Cinema si caratterizza per un’organizzazione che da venti edizioni si interessa d’intrattenimento a 360°, alla perenne ricerca del giusto mix per rinnovarsi ogni anno, pur mantenendo ben salde le proprie tradizioni. Arte, musica, spettacolo, punti di ristoro con vasta scelta di cucine provenienti da tutto il mondo, L’Isola è una vera e propria community di persone che amano Roma, le sue bellezze e la voglia di vivere la città in maniera alternativa. In linea con la ricerca di nuove tendenze, volte ad avvicinare un pubblico giovane, la lungimiranza del Direttore Artistico Giorgio Ginori, ha fatto si che si strutturasse una partnership con la freepress Fabrique du Cinéma, vero e proprio polo di riferimento per il giovane cinema italiano, che in un solo anno ha saputo farsi conoscere e arrivare a grandi traguardi. Da questa collaborazione è nato nello spazio dello schermo Tevere un punto di snodo tra L’Isola del Cinema e Fabrique, un luogo dove poter fare rete, incontrare addetti ai lavori, e leggere la rivista, magari aspettando l’inizio della proiezione prevista ogni sera per le 21.30.

Un’altra grande iniziativa che si rinnova quest’anno per la seconda edizione è il concorso:  Mamma Roma e i suoi quartieri.  Festival di corti ideato e realizzato da L’Isola del Cinema in collaborazione con Biblioteche di Roma e Maiora Film. La competizione vuole coinvolgere anche i Nuovi Romani, ovvero i cittadini di diverse nazionalità che vivono e lavorano nei quartieri della capitale, desiderosi di raccontare l’impatto emotivo scaturito dall’incontro con Roma. Le opere destinate a “Mamma Roma e i suoi quartieri” dovranno avere una durata dai 3 ai 5 minuti. Il soggetto potrà avere una natura narrativa o semplicemente documentaristica, potranno inoltre essere realizzate in qualsiasi standard tecnico, anche con le più aggiornate tecnologie digitali, come i telefonini smartphone.

 

L’Isola del Cinema si rafforza divenendo 2.0, potenziando il mondo digital e social attraverso la creazione di un hashtag ufficiale come contenitore di tutti gli appuntamenti della kermesse estiva, una pagina facebook come punto di raccolta del pubblico presente e non in loco. Una kermesse, che in linea con la nostra epoca digitale, promette interazione con il pubblico potenziale attraverso iniziative web native.

 

Vi ricordiamo gli appuntamenti de L’Isola del Cinema:

Domani sera mercoledì 2 luglio si terrà la proiezione del film di Ferzan Özpetek

“Allacciate le cinture” con Kasia Smutniak, Francesco Arca e Filippo Scicchitano.

 

 

Vi segnaliamo il link dove trovare le modalità di partecipazione a Mamma Roma:

http://www.isoladelcinema.com/?p=3378

 

Pagina facebook de L’Isola del Cinema:

https://www.facebook.com/pages/Isola-del-Cinema/64889501020?ref=ts&fref=ts

 

Comments on Facebook
Valentino Cuzzeri
Valentino Cuzzeri
Appassionato delle potenzialità dei nuovi media e la loro scientifica misurabilità, intraprende una carriera accademica incentrata sul Digital World. Fermamente convinto che il web rappresenti la nuova frontiera nell’ambito della comunicazione e dei Brand, inizia la propria esperienza lavorativa collaborando come consulente con alcune delle più grandi agenzie di comunicazione e marketing non convenzionale.

Comments are closed.