4 Giugno ’44: Roma libera

La semifinale di THE VOICE OF ITALY con RICKY MARTIN, EMIS KILLA e FEDEZ, CRIS CAB e SAM SMITH.
27 Maggio 2014
Goool! aka Metegol 3D di Juan José Campanella
28 Maggio 2014

4 Giugno ’44: Roma libera

Roma ricorda i settanta anni dalla Liberazione dal 4 all’8 giugno 2014 con tanti eventi a ingresso gratuito.

Concerti, mostre, proiezioni, spettacoli teatrali, letture e dibattiti coinvolgeranno la città intera toccando i territori che conservano le tracce dei monumenti più importanti della nostra storia recente: i nove mesi dell’occupazione nazista e la liberazione di Roma da parte degli Alleati, il 4 giugno 1944, una data storica per Roma e decisiva per le sorti del conflitto mondiale.

All’interno della manifestazione, di grande rilievo, la mostra al Complesso del Vittoriano, “19 luglio 1943 – 4 giugno 1944. Roma verso la libertà”. L’esposizione, che racconta fatti e vicende accaduti tra il 1943 ed il 1944, periodo in cui la cittadinanza ha vissuto momenti particolarmente difficili, sarà inaugurata dal Sindaco Marino il prossimo 4 giugno, e rimarrà aperta al pubblico dal 5 giugno al 20 luglio 2014.

Altro momento centrale delle iniziative sarà la serata evento ai Fori Imperiali di sabato 7 giugno, con la proiezione di “Roma Città Aperta” di Roberto Rossellini, pellicola presentata dopo un importante restauro, e il sacret concert Freddom di Duke Ellington, a cura dell’Orchestra Jazz e Coro del Conservatorio di Santa Cecilia, diretta dal Maestro Alfredo Santoloci.

Molti gli appuntamenti che coinvolgono gli spazi della cultura, ciascuno con la sua specifica vocazione Casa del CinemaCasa della Memoria e della StoriaCasa dei Teatri, i Teatri di Villa TorloniaTor Bella MonacaQuarticciolo, le Biblioteche di Roma, il Museo Storico della Liberazione la Centrale Montemartini e l’Archivo Storico Capitolino.

 

Info: 060608

Comments on Facebook

Comments are closed.