I Kill Giants di Joe Kelly e JM Ken Niimura

Carlo Verdone inizia le riprese ”Sotto una buona stella”
14 Ottobre 2013
L’Oroscopo di Glo Previsioni Astrali dal 21 al 27 ottobre
21 Ottobre 2013

I Kill Giants di Joe Kelly e JM Ken Niimura

I Kill Giants di Joe Kelly e JM Ken Niimura

I kill giants

Prima opera lunga dello sceneggiatore Joe Kelly e del disegnatore JM Ken Niimura, I Kill Giants è uno splendido fumetto, la cui profondità spiazzerà anche il più cinico dei lettori. Portata in Italia da Bao Publishing, gode di una speciale Zerocalcare Edition, curata dal lanciatissimo autore nostrano, che ne ha realizzato una sovracopertina ad hoc.

I kill giants coverBarbara è quella che oggi come oggi verrebbe definita una nerd: appassionata di giochi di ruolo come Dungeons & Dragons, la bambina, che frequenta la quinta elementare, è molto introversa, non ha amici e vive una situazione familiare piuttosto complessa.

La solitudine e la chiusura al mondo sono dettate anche da un segreto che la bimba tiene stretto per sé, ma che potrebbe rappresentare la salvezza del mondo: Barbara è infatti la custode di un’arma che sembra uscita da uno dei suoi mondi fantasy, il Martello Coveleski, unico strumento in grado di uccidere i giganti. Queste mostruose creature si preparano ad invadere il nostro mondo, ma tutti i conoscenti di Barbara, ignari della spaventosa minaccia che grava anche su di loro, trattano la bambina come una pazza irrecuperabile. Uniche a cercare di capirla e di avvicinarsi a lei sono la psicologa della scuola, la Dottoressa  Molle e Sophia, una ragazzina della sua età che desidera diventare sua amica e che sembra in grado di penetrare la corazza con la quale Barbara si difende dal mondo.

Il tratto semplice ma dettagliato di Niimura si sposa perfettamente ai testi di Kelly, donando a situazioni e personaggi un efficace mix di espressività, dinamismo e poesia, capace di sovrapporre il contesto reale agli elementi fantastici riconducibili all’immaginazione di una bambina.

Metafora delle strategie con le quali i più piccoli si rapportano alle difficoltà della vita e a problemi che non hanno facile soluzione – o che non l’hanno affatto – I Kill Giants è una storia matura e profonda, capace di spiazzare il lettore con cambi di registro e colpi di scena emozionanti e straordinariamente commoventi. Barbara è una protagonista articolata, fragile e forte, spaventata e coraggiosissima, che ci guiderà in un percorso di crescita inatteso e toccante, meritevole di essere letto almeno due volte, la prima per stupirsi dell’evoluzione narrativa, la seconda per coglierne appieno tutti i risvolti.


Comments on Facebook
Roberto Semprebene
Roberto Semprebene
Appassionato di Cinema e Videogiochi, ha fatto delle sue passioni il proprio lavoro. Ci tiene tantissimo a precisare di essere nato in un giorno palindromo, cosa che probabilmente affascina e stupisce solo lui!

Comments are closed.