Imany: la rivelazione dell’anno pronta a sbarcare in Italia.

Amore puro – Alessandra Amoroso
10 Ottobre 2013
Aula 39 – Una boyband all’italiana! Prodotti da Cantieri Musicali i ragazzi sono già su iTunes con il brano Scrivimi.
14 Ottobre 2013

Imany: la rivelazione dell’anno pronta a sbarcare in Italia.

imany

Ammettiamolo, ci sono artisti che ci mettono una vita, carriere lunghe quindici o vent’anni per emergere dal guscio e diventare popolari in tutto il mondo; band così come artisti, gruppi, ecc. Poi ci sono Quelli, i cosiddetti “fortunelli” che riescono, al primo singolo, a raggiungere la fama, a conquistare i cuori dei fan che fino al giorno prima non lo erano nemmeno. In questo caso, parliamo di Imany, rivelazione dell’anno che con il singolo You Will Never Know ha semplicemente conquistato il mondo.

L’interrogativo che tutti si pongono è per quanto tempo riusciranno questi artisti a stare sulla cresta dell’onda, ma ogni caso è una questione a sé. Imany, nome d’arte di Nadia Mladjao, ha presentato per la prima volta live in Italia The Shape Of A Broken Heart (su etichetta Time Records), il suo disco d’esordio uscito lo scorso luglio e che ha venduto solo in Italia più di 15.000 copie, presso le Biciclette, noto locale meneghino dove, oltre alla bravura nel proporre dal vivo i brani contenuti nel primo LP di successo, ha sfoggiato anche un non simpaticissimo atteggiamento da Diva, arrivando in ritardo di oltre mezz’ora e accogliendo i fan in modo molto freddo. Tuttavia, è innegabile che di talento da vendere ne ha, tanto da regalare al pubblico una cover di Michael Jakson eseguita in modo estremamente professionale e personale, il che la dice lunga sul riuscire ad essere poliedrica. Un po’ Tracy Chapman, un po’ Asaf Avidan, Imany ha incantato il pubblico per più di 45’ minuti, presentando la maggior parte dei brani contenuti nel suo disco; e gli appuntamenti nel nostro paese, non sono ancora finiti.

imany1

Dopo essere stata ospite al programma di Fabio Fazio, Che Tempo Che Fa, domenica 5 ottobre, Imany sarà in tour nello stivale per ben 7 imperdibili date: Il 3 dicembre a Milano (Magazzini Generali), il 5 dicembre a Firenze (Obihall), Il 6 dicembre a Roma (Auditorium Parco della Musica), il 7 dicembre a Bari (Medimex Fiera del Levante), il 10 dicembre a Senigallia (Teatro la Fenice), l’11 dicembre a Rimini (Teatro Novelli) ed il 12 dicembre a Torino (Hitoshima mon Amour).Tanti gli impegni promozionali per un disco che va ancora forte nella FIMI, e che vede un buonissimo air play radiofonico da quest’estate ad oggi.Insomma, che vi piaccia o no, Imany è la rivelazione dell’anno; ed è pronta a salire sui palchi italiani per dimostrarcelo.

Comments on Facebook
Gabriele Palella
Gabriele Palella
Milanese, giovane ma già competente in quella che è la sua più grande passione: la musica. Milano. Lavora, compone e produce brani, scrive e partecipa a numerosi e diversi eventi a Milano e dintorni. Di sé dice: "credo in quello che faccio, spinto dalla bellezza e dalla forza della musica che unisce, crea, intrattiene ma, soprattutto, insegna. Io ci credo a questa forza...e voi, in cosa credete?"

Comments are closed.