Ai DICE Awards il grande vincitore è Journey

Aliens: Colonial Marines Contact
8 Febbraio 2013
“Se mi chiami mollo tutto…però chiamami” di Albert Espinosa
9 Febbraio 2013

Ai DICE Awards il grande vincitore è Journey

DICE-Awards-2013

Si è chiusa la 16ma edizione dei DICE Awards, i premi assegnati nel corso di una delle più importanti conferenze sul mondo del videogioco, il cui acronimo indica i verbi Design, Innovate, Communicate, Entertain, ovvero le quattro attività base di chi lavora nel campo dell’intrattenimento elettronico (www.dicesummit.org).

Thatgamecompany con Journey  è stato il grande vincitore della 16ma edizione dei DICE Awards, conquistando otto premi, tra cui Game of the Year, Outstanding Innovation in Gaming e Outstanding Achievement in Game Direction.

The Walking Dead, gioco episodico scaricabile basato sul fumetto di Robert Kirkman, ha fruttato a Telltale Games quattro premi, tra cui Adventure Game of the Year e Downloadable Game of the Year.

Journey

“Negli ultimi 16 anni, i premi DICE hanno riunito le menti più brillanti e creative nei giochi per festeggiare gli eccezionali risultati nel campo dell’intrattenimento interattivo. Quest’anno non fa eccezione”, ha detto Martin Rae, Presidente dell’Academy of Interactive Arts & Sciences.

L’evento, presentato dal comico Chris Hardwick, presenti molti nomi familiari, con alcuni dei più grandi nomi dell’anno di cattura complimenti.

Borderlands 2 di Software Gearbox, che il publisher Take-Two ha recentemente individuato come “un importante franchising a lungo termine ” per la società, ha vinto il titolo di action game of the year, superando Halo 4 Microsoft e Ubisoft con Far Cry 3.

XCOM: Enemy Unknown, sempre pubblicato da Take-Two, ha vinto il premio per il migliore gioco di strategia / simulazione.

Sia Journey che The Walking Dead hanno percorso nuove strade nel mondo dei videogiochi, evitando il percorso abituale di action e platform: Journey, uscito in esclusiva per PlayStation 3 di Sony, è un gioco in cui il giocatore è chiamato ad accompagnare una figura stilizzata in un lungo percorso nel bel mezzo di un deserto, tentando di raggiungere una montagna che si staglia in lontananza. Il gioco, che si pone lo scopo di dare ai giocatori un senso di meraviglia e di impotenza, permette alle persone di giocare insieme collaborando, ma senza farle mai comunicare.

Da notare che la colonna sonora del gioco è anche un candidato ai Grammy 2013 per la miglior colonna sonora per media visivi.

The Walking Dead rinunciando a dare enfasi all’aspetto sparatutto dell’eliminare quanti più zombie possibile, esplora le connessioni emotive fra i giocatori in un contesto disperato, costringendo i giocatori a fare scelte difficili in poco tempo, compresa quella di quali personaggi salvare o condannare a morire di fame quando il cibo scarseggia.

La cerimonia ha visto anche l’ingresso di Gabe Newell, presidente e co-fondatore di Valve Corporation, nella Hall of Fame AIAS.I Co-fondatori di Infocom, Dave Lebling e Marc Blank, hanno invece ricevuto il premio AIAS Pioneer 2013.

 

L’elenco completo dei vincitori ai DICE:

  •  Action Game of the Year: “Borderlands 2” (Publisher: 2K Games, Developer: Gearbox Software)
  • Mobile Game of the Year: “Hero Academy” (Publisher/Developer: Robot Entertainment)
  • Handheld Game of the Year: “Paper Mario Sticker Star” (Publisher: Nintendo of America, Inc., Developer: Intelligent Systems)
  • Outstanding Achievement in Original Music Composition: “Journey” (Publisher: Sony Computer Entertainment America, Developer: thatgamecompany)
  • Outstanding Achievement in Sound Design: “Journey” (Publisher: Sony Computer Entertainment America, Developer: thatgamecompany)
  • Outstanding Achievement in Story: “The Walking Dead” (Publisher/Developer: Telltale Games)
  • Outstanding Character Performance: “The Walking Dead’s” Lee Everett (Publisher/Developer: Telltale Games)
  • Downloadable Game of the Year: “The Walking Dead” (Publisher/Developer: Telltale Games)
  • Casual Game of the Year: “Journey” (Publisher: Sony Computer Entertainment America, Developer: thatgamecompany)
  • Web Based Game of the Year: “SimCity Social” (Publisher: Electronic Arts, Developer: Maxis, Playfish)
  • Family Game of the Year: “Skylanders Giants” (Publisher: Activision, Developer: Toys for Bob)
  • Role-Playing/Massively Multiplayer Game of the Year: “Mass Effect 3” (Publisher: Electronic Arts, Developer: Bioware)
  • Strategy/Simulation Game of the Year: “XCOM: Enemy Unknown” (Publisher: 2K Games, Developer: Firaxis Games)
  • Outstanding Innovation in Gaming: “Journey” (Publisher: Sony Computer Entertainment America, Developer: thatgamecompany)
  • Sports Game of the Year: “FIFA Soccer 13” (Publisher: Electronic Arts, Developer: EA Canada)
  • Racing Game of the Year: “Need for Speed: Most Wanted” (Publisher: Electronic Arts, Developer: Criterion Games)
  • Fighting Game of the Year: PlayStation All-Stars Battle Royale” (Publisher: Sony Computer Entertainment America, Developer: SuperBot Entertainment, Inc.)
  • Outstanding Achievement in Online Gameplay: “Journey” (Publisher: Sony Computer Entertainment America, Developer: thatgamecompany)
  • Outstanding Achievement in Connectivity: “Halo 4” (Publisher: Microsoft Studios, Developer: 343 Industries)
  • Outstanding Achievement in Animation: “Assassin’s Creed III” (Publisher/Developer: Ubisoft)
  • Outstanding Achievement in Art Direction: “Journey” (Publisher: Sony Computer Entertainment America, Developer: thatgamecompany)
  • Outstanding Achievement in Visual Engineering: “Halo 4” (Publisher: Microsoft Studios, Developer: 343 Industries)
  • Outstanding Achievement in Gameplay Engineering: “XCOM: Enemy Unknown” (Publisher: 2K Games, Developer: Firaxis Games)
  • Adventure Game of the Year: “The Walking Dead” (Publisher/Developer: Telltale Games)
  • Outstanding Achievement in Game Direction: “Journey” (Publisher: Sony Computer Entertainment America, Developer: thatgamecompany)
  • Game of the Year: “Journey” (Publisher: Sony Computer Entertainment America, Developer: thatgamecompany)
Comments on Facebook
Roberto Semprebene
Roberto Semprebene
Appassionato di Cinema e Videogiochi, ha fatto delle sue passioni il proprio lavoro. Ci tiene tantissimo a precisare di essere nato in un giorno palindromo, cosa che probabilmente affascina e stupisce solo lui!

Comments are closed.