Il quarto Chiodo Fisso di Arthur De Pins…è sempre quello!

Jack Reacher: La prova decisiva…per Tom Cruise
2 Gennaio 2013
INVENTARIA – Al via il concorso Scene da una fotografia
4 Gennaio 2013

Il quarto Chiodo Fisso di Arthur De Pins…è sempre quello!

Il quarto Chiodo Fisso di Arthur De Pins…è sempre quello!

 il chiodo fisso 4Arthur De Pins è tornato, insieme a Maia Mazaurette, con le piccanti e divertentissime avventure di Arthur e Clara, fortunati protagonisti de Il Chiodo Fisso 4. Portato in Italia come i precedenti da B&M, di questi è caratterizzato da un filo narrativo più spesso a legare le tavole in cui sono descritte le peripezie dei due personaggi. Arthur e Clara devono infatti affrontare una tragica verità: il tempo passa, gli amici di sempre stanno cominciando a mettere la testa a posto, anche Cassandra e Paul stanno ormai per sposarsi. È tempo di fare valutazioni importanti, alle quali sembra più incline Arthur della rossa Clara, tutt’altro che desiderosa di dedicarsi ad un solo uomo per il resto della vita… Nasce così una scommessa: chi dei due riuscirà ad evitare di andare a letto con qualcuno nel tempo che li separa dalla cerimonia degli amici?

Inutile dire che la risultante di queste premesse è un albo spassoso quanto piccante, con situazioni al limite che non mancheranno di divertire anche il più pudico dei lettori. La grande forza di De Pins è infatti la spiccata ironia, unita ad un tratto diventato ormai riconoscibilissimo, capace di armonizzare figure a metà strada fra il manga super deformed e il cartoon americano alla Betty Boop, con una carica sensuale incredibile: i personaggi di De Pins, le fanciulle in particolare, sono infatti nelle loro fattezze morbide e rotonde dotate in egual misura di fascino e spirito, che permette loro di presentarsi nelle più scabrose situazioni senza risultare mai sgradevoli o pesanti. Il modo in cui De Pins affronta poi le più disparate tematiche sessuali è talmente libero e divertito da far cadere qualsiasi inibizione o pudore.

Se fosse necessario trovare un aspetto negativo, si potrebbe dire che la formula utilizzata da De Pins, per quanto piacevolissima, è rimasta nel tempo pressoché uguale a se stessa e quindi i lettori di vecchia data potrebbero non trovare questo volume particolarmente innovativo…ma dubito che qualcuno si lamenterà davvero nel leggerlo!

Comments on Facebook
Roberto Semprebene
Roberto Semprebene
Appassionato di Cinema e Videogiochi, ha fatto delle sue passioni il proprio lavoro. Ci tiene tantissimo a precisare di essere nato in un giorno palindromo, cosa che probabilmente affascina e stupisce solo lui!

Comments are closed.