Star Wars The Old Republic – Revan

Lucca Comics & Games 2012
4 Novembre 2012
L’oroscopo di Glo dal 5 all’11 novembre 2012
5 Novembre 2012

Star Wars The Old Republic – Revan

Star Wars The Old Republic – Revan

Sulle pagine di Four è capitato varie volte di affrontare il tema della crossmedialità in rapporto alla saga di Star Wars. Revan è l’ultimo libro portato in Italia da Multiplayer.it Edizioni ad essere ispirato, o per meglio dire ad approfondire, degli aspetti di un videogioco quale il MMORPG Star Wars The Old Republic.

Nella fattispecie, Revan è uno dei personaggi più affascinanti che si possono incontrare nel corso dell’esperienza di gioco: si tratta infatti di un Cavaliere Jedi dalle stupefacenti abilità, ma anche di uno dei pochi personaggi nella saga ad aver avuto esperienza approfondita di entrambi i lati della Forza, della quale ha pertanto una comprensione estremamente vasta e articolata. Questa conoscenza è maturata in seguito a vicende che in parte chi ha giocato conosce, ma che essendo affrontate anche nel libro lo rendono una lettura agevole anche senza la contestualizzazione del gioco. La conoscenza del bene e del male, della luce e dell’ombra, uniti ad un potente spirito guerriero e ad un’innata propensione al sacrificio, rendono Revan un personaggio molto complesso, una figura drammatica e potente, capace di muoversi sempre sul filo fra un aspetto e l’altro della Forza.

Nel libro conosciamo Revan come una persona in cerca della propria identità: acclamato eroe della Repubblica, per averla salvata dai Mandaloriani prima e dall’Impero poi, sappiamo che in realtà Revan è in parte anche colpevole di quanto ha dovuto affrontare. Gli aspetti più reconditi del suo passato sono celati alla sua stessa memoria da un rito con il quale il Consiglio Jedi l’ha privato della memoria per poterlo riportare alla Luce, ma alcune tracce del suo passato stanno cercando di avvertirlo di un devastante pericolo che incombe sulla Repubblica. Consapevole dell’impossibilità di sfuggire al proprio destino, Revan decide di partire alla ricerca delle informazioni che gli serviranno per comprendere il suo passato, se stesso e la minaccia che sente ormai prossima.

Drew Karpyshyn è l’autore cui è stato affidato il compito di scrivere un volume che si legge con piacere e procede in bilico fra passato, presente e futuro della Vecchia Repubblica, in un gioco d’incastri con il MMORPG che esalta il piacere di lettura tanto quanto la volontà di approfondimento degli eventi di gioco.

L’universo di Star Wars si conferma una volta di più un bacino pressoché inesauribile al quale attingere, grazie soprattutto alla straordinaria coerenza con la quale è costruito, una coerenza che spazia in ogni campo, dalla geografia alla filosofia, dalla storia alla sociologia di un contesto tanto strutturato quanto fittizio.

Allo stesso modo, i personaggi tratteggiati da Karpyshyn sono figure a tutto tondo, capaci di avvincere il lettore per il sapiente mix di forze e debolezze, di capacità strategiche e debolezze psicologiche, ognuna delle quali ha una sua funzione in una trama articolata e ricca di colpi di scena.

Lettura imprescindibile per gli appassionati, Revan è anche una buona opzione per quanti siano semplicemente incuriositi dalla saga di Star Wars o da un buon libro di fantascienza in senso lato.

Comments on Facebook
Roberto Semprebene
Roberto Semprebene
Appassionato di Cinema e Videogiochi, ha fatto delle sue passioni il proprio lavoro. Ci tiene tantissimo a precisare di essere nato in un giorno palindromo, cosa che probabilmente affascina e stupisce solo lui!

Comments are closed.