Lucca Comics & Games 2012

PPP UNA POLEMICA INVERSA. Omaggio a Pasolini
4 Novembre 2012
Star Wars The Old Republic – Revan
4 Novembre 2012

Lucca Comics & Games 2012

L’intento di superare le 150.000 presenze è stato pienamente raggiunto: nonostante condizioni climatiche non di favore, gli appassionati di fumetti, videogiochi e tutte le declinazioni che la fantasia sa assumere si sono dati appuntamento a Lucca per rendere ancora una volta la città toscana la capitale italiana degli eventi fieristici a tema.

Fra le 15 mostre sparse per la città, a celebrare il mito di Diabolik come quello del gioco di società Bang!, Assassin’s Creed III o il tributo a Gary Frank, per passare alle centinaia di stand espositivi, le aree gioco, il concorso cosplayer o persino le apprezzatissime “aree ramen”, il pubblico di Lucca ha avuto indubbiamente di che intrattenersi.

Difficile muoversi agevolmente all’interno delle aree espositive: se nel padiglione dedicato ai videogiochi era possibile toccare con mano la nuova Wii U, ballare con Just Dance 4, provare le ultime novità videoludiche, negli stand dedicati ai fumetti la presenza di autori amati dal grande pubblico, come lo storico Leo Ortolani o la “new entry” Zerocalcare attiravano una folla variopinta e allegra, a volte ingombrante.

Ciononostante il piacere di vedere un interesse così forte per forme espressive a lungo considerate di nicchia, se non addirittura “solo roba da bambini” è stato forte: persone di tutte le età e di entrambi i sessi  hanno popolato la fiera, mantenendo per altro, pur nella congestione di un centro storico sovrappopolato, un ammirabile contegno e rispetto, con pochi casi di furbetti in cerca di accessi salta-fila e mai nessun momento di tensione, concretizzando la volontà che Lucca Comics & Games risultasse una vera festa collettiva.

Informazioni più dettagliate su quanto vi siete persi se non avete fatto un salto a Lucca le trovate sul sito ufficiale della manifestazione, http://lucca2012.luccacomicsandgames.com , se invece avete partecipato all’evento, l’invito è quello di condividere nei commenti le vostre esperienze!

Comments on Facebook
Roberto Semprebene
Roberto Semprebene
Appassionato di Cinema e Videogiochi, ha fatto delle sue passioni il proprio lavoro. Ci tiene tantissimo a precisare di essere nato in un giorno palindromo, cosa che probabilmente affascina e stupisce solo lui!

Comments are closed.