Alla Ricerca di Nemo 3D

Le Belve – Savages – Film 2012 – Recensione
24 Ottobre 2012
Chanel N° 5 tra Brad Pitt e Andy Warhol
25 Ottobre 2012

Alla Ricerca di Nemo 3D

Quando la tecnologia si mette a servizio dell’arte, ecco che quella che sembrava una pura operazione commerciale volta a sfruttare un successo passato per rimpinguare casse attuali, acquista senso e valore.

E’ questo il caso di Alla Ricerca di Nemo, apparso sugli schermi per la prima volta nove anni fa, e riproposto oggi in una versione ridigitalizzata e in 3D.

Ciò che già allora aveva affascinato il pubblico è qui amplificato dall’uso della terza dimensione: l’ambientazione marina, l’utilizzo oculato di colori originali e complementari, i movimenti fluidi dei personaggi che schizzano fuori dallo schermo, tutto contribuisce alla partecipazione emotiva degli spettatori ad una storia sicuramente per i piccoli, ma che non manca di intrigare anche gli accompagnatori adulti con messaggi quali il “rispetto dell’altro” e citazioni di altre opere cinematografiche (in primis lo “squalo pentito” Bruto che ricorda molto quello spielberghiano).

Sono tanti i personaggi memorabili, al di là dei protagonisti – il dolcissimo Nemo e l’iperprotettivo papà Marlin – a rendere questo film uno dei più riusciti in casa Disney-Pixar. Dory con le sue fantastiche perle di saggezza e un cuore che ricorda sempre anche se la mente no; la colonia di tartarughe hippy con  Guizzo in testa e poi ancora l’ombroso Branchia, la protettiva stella marina Diva. Un perfetto mix di simpatia e tenerezza, pathos e comicità che riconferma questo lungometraggio come un fortunatissimo modello a cui aspirare per appassionare grandi e piccini.

Comments on Facebook
Alice Ungaro
Alice Ungaro
Gravita nel mondo dello spettacolo e dell’audiovisivo sin da piccola, manifestando capacità organizzative e di leadership che la conducono velocemente dall’altro lato della camera. Fermamente convinta che lavorare con passione sia l’unico modo di lavorare, ha fatto dei suoi interessi il suo “core business” specializzandosi nell’organizzazione eventi e nella comunicazione.

Comments are closed.