The Vaccines al loro Secondo Album: Come Of Age

Pink e la sua “Verità sull’Amore”
20 settembre 2012
I Linkin Park per Medal of Honor Warfighter
11 ottobre 2012

The Vaccines al loro Secondo Album: Come Of Age

Li avevamo visti nascere nel 2010 i The Vaccines, giovane band britannica che calca da due anni i palcoscenici di tutto il mondo con  il loro rock da sold-out in ogni dove. Un successo giustificato dalla loro energia, dal loro ritmo, dal carisma di una band formata da Justin Young (voce, chitarra), Árni Hjörvar (basso), Freddie Cowan (chitarra), Pete Robertson (batteria), 4 giovani ragazzi che dopo essersi conosciuti hanno da subito iniziato a scrivere e a comporre musica, fino ad arrivare al loro primo album, What Did You Expect from the Vaccines?, pubblicato nel marzo 2011 e registrato in sole due settimane. L’album, anticipato dai singoli  Wreckin’ Bar (Ra Ra Ra) e Post Break-Up Sex, li fece debuttare alla posizione numero 4 della UK chart, debutto che li catapulta fin da subito nello showbiz della musica internazionale.

Il loro album di debutto li porta anche a partecipare ad un numero considerevole di festival durnte tutto il 2011, riuscendo ad acquisire sempre di più visibilità e conquistando il pubblico internazionale in brevissimo tempo. Forse i The Vaccines non saranno noti ai più, nel nostro paese. Si tratta infatti di un rock particolare, di un genere rispolverato alla perfezione e con maestria, ma anche con una grande umiltà ed una voglia di fare sana e semplice musica. Ed eccoci quindi al loro secondo album, Come Of Age, in uscita il 4 settembre ed anticipato dal singolo Teenage Icon. Il singolo è tutto incentrato sulle icone dei teenager dei nostri giorni, rispecchiandosi nel difficile mondo degli stereotipi e dei modelli, fino ad arrivare appunto alle icone più imitate. E alla domanda “Quali sono state le tue icone da teenager?”, Justing ci risponde:”Beh, diverse, ma tra tutte quella che più mi ha ispirato che mi porto dentro è sicuramente Kurt Cobain”.Insomma, un album che si prospetta al pari del primo e desideroso di raggiungere gli obiettivi del suo precedente, i The Vaccines ci confermano il perché del loro successo.Non ci resta che attendere un tour in cui, si spera, tocchino anche l’Italia.

Comments on Facebook
Gabriele Palella
Gabriele Palella
Milanese, giovane ma già competente in quella che è la sua più grande passione: la musica. Milano. Lavora, compone e produce brani, scrive e partecipa a numerosi e diversi eventi a Milano e dintorni. Di sé dice: "credo in quello che faccio, spinto dalla bellezza e dalla forza della musica che unisce, crea, intrattiene ma, soprattutto, insegna. Io ci credo a questa forza...e voi, in cosa credete?"

Comments are closed.