Nicki Minaj: Milano in delirio per la Rapper Tutta in Rosa.

Four Magazine Incontra gli Hooverphonic. Il 29 Maggio è Uscito il Nuovo Album “Hooverphonic with Orchestra”
21 Giugno 2012
Il Nuovo Lp di Fiona Apple: “The Idler Wheel”
26 Giugno 2012

Nicki Minaj: Milano in delirio per la Rapper Tutta in Rosa.

È stata una serata rap tutta al femminile quella di ieri, dove Nicki Minaj ed il suo entourage di ballerini e dj hanno mandato letteralmente in delirio la folla accorsa da diverse parti d’Italia per l’unica tappa del Pink Friday Tour. I più spinti sono arrivati da Roma per vederla, e per lo più si sono lamentati della ristrettezza del posto (Alcatraz di Milano, via Valtellina, ndr.) e della possibilità che aveva l’organizzazione di spostare il concerto in un palazzotto. Perché Nicki Minaj, a tutti gli effetti, avrebbe riempito anche uno stadio: quasi due ore di spettacolo e di incessanti grida del pubblico che hanno mandato in visibilio anche la stessa Minaj, sorpresa e accaldata dall’accoglienza dei fan italiani.

Iniziato con qualche minuto di ritardo, lo show è partito con i brani di impronta più rap dell’artista come Did It On’Em, Beaz In the Trap e Stupid Hoe, per dare spazio nella seconda parte del concerto ai brani più commerciali, come Turn Me On (collaborazione con David Guetta), Starships e Pound The Alarm. Il bello della musica di Nicki Minaj è il riuscire a mischiare un rap che si può ascoltare, con basi studiate e talvolta geniali (Beaz In The Trap specialmente), che riescono ad avvicinare ascoltatori di diversi generi musicali, dall’Hip-Hop allo stesso Rap, dalla Commerciale al Pop.Un’artista che, si può dire, è stata graziata da diverse collaborazioni vincenti come l’ultima, quella con Madonna al fianco anche di M.I.A, nel singolo Give Me All Your Luvin’, tutte presenze che sicuramente, per un artista relativamente nuova nel panorama musicale internazionale, non fanno mai male e permettono una visibilità a 360°.

Quello di ieri sera è solo l’inizio di una serie di concerti che, siamo sicuri, Nicki tornerà a fare in Italia.


Comments on Facebook
Gabriele Palella
Gabriele Palella
Milanese, giovane ma già competente in quella che è la sua più grande passione: la musica. Milano. Lavora, compone e produce brani, scrive e partecipa a numerosi e diversi eventi a Milano e dintorni. Di sé dice: "credo in quello che faccio, spinto dalla bellezza e dalla forza della musica che unisce, crea, intrattiene ma, soprattutto, insegna. Io ci credo a questa forza...e voi, in cosa credete?"

Comments are closed.