D.B.Russell nuovo capo di CSI-Scena del crimine

Max Payne: l’anima noir del videogioco
18 Maggio 2012
Chronicle di Josh Trank
18 Maggio 2012

D.B.Russell nuovo capo di CSI-Scena del crimine

Ted Danson Interpreta D.B. Russell nella 12^ Stagione

CSI, la serie che ha sdoganato le vere indagini della scientifica, quelle fatte dai topi da laboratorio laureati in chimica, i ragazzi che ci sono dietro alla scoperta del DNA, dell’impronta digitale e delle macchie di sangue, arriva alla dodicesima stagione.

Quando è stata prodotta la prima stagione, appena 12 anni fa, veniva trasmessa, in Italia, su TELE +, poi su Fox ed ora su Fox Crime.

Grazie a Gil Grissom, capo della scientifica, interpretato da William L. Petersen, in poco tempo la serie è diventata un must, tanto da vincere 4 Emmy , avere 2 spin-off e il privilegio di poter contare sulla regia di Quentin Tarantino per la première della quinta stagione con l’episodio Sepolto Vivo.

Nel corso della nona stagione, in conseguenza alla morte di Warrick Brown, interpretato da Gary Dourdan, Grissom lascia la serie, e da allora non è più stata la stessa cosa.

Gli sceneggiatori hanno cercato di rendere gli episodi interessanti con l’arrivo di Ray Langston, interpretato da Lawrence Fishburne, portando a volte all’esasperazione delle situazioni, senza avere grande successo.

Finalmente in questa 12° stagione, troviamo D.B. Russell a capo della scientifica, interpretato dal grande Ted Danson, attore e comico statunitense vincitore di 2 Emmy e 3 Golden Globe.

Grazie ai suoi modi insoliti, la serie ha acquistato una nuova verve, che mancava da tanto.

Durante gli episodi in onda in queste settimane, la serie ha visto l’abbandono anche da parte di Catherine Willows, interpretata da Marg Helgenberger, colonna portante dalla prima stagione. Un abbandono il suo indolore ed inaspettato, tanto da lasciare sbigottiti e a bocca aperta gli spettatori.

Al suo posto è arrivata una nuova bionda, Julie Finlay “Finn”, interpretata da Elisabeth Shue, un altro volto noto della televisione conosciuto grazie all’interpretazione nei film della saga di Ritorno al Futuro. Il suo arrivo è reso ancora più interessante anche alla relazione ambigua con D.B. Russell.

Vedremo se questo nuovo capo della scientifica riuscirà a riportare la serie agli albori, com’era quando a capo c’era Gil Grissom, unico solo ed indimenticabile.

Io nel dubbio faccio il tifo per lui!

Comments on Facebook

Comments are closed.