66esima edizione Premio Strega

 

Il Comitato direttivo del Premio Strega – composto da due esponenti della Fondazione Bellonci, Tullio De Mauro e Valeria Della Valle, due rappresentanti di Strega Alberti S.p.A., Giuseppe D’Avino e Alberto Foschini, dall’assessore alle Politiche culturali di Roma Capitale, Dino Gasperini, da tre autori premiati nelle precedenti edizioni, Alessandro Barbero, Melania Mazzucco e Ugo Riccarelli e da due personalità rappresentative dei quattrocento Amici della domenica, Giuseppe De Rita e Fabiano Fabiani ha selezionato i migliori dodici libri dell’attuale stagione editoriale e letteraria. Tra i libri in gara, molti sono pubblicate da editori che partecipano per la prima volta allo Strega come Giulio Perrone, Nutrimenti, Transeuropa e Cavallo di Ferro.

La rosa dei 12 candidati sarà presentata ufficialmente giovedì 10 maggio al Teatro San Marco di Benevento ma la proclamazione del vincitore avverrà giovedì 5 luglio nel consueto scenario del Ninfeo di Villa Giulia. In attesa di scoprire il vincitore della 66esima edizione del Premio Strega, vi segnaliamo le opere in concorso:

1. La logica del desiderio (Giulio Perrone Editore) di Giuseppe Aloe

2. Il silenzio dell’onda (Rizzoli) di Gianrico Carofiglio

3. Così in terra (Dalai editore) di Davide Enia

4. Nel tempo di mezzo (Einaudi) di Marcello Fois

5. La colpa (Newton Compton) di Lorenza Ghinelli

6. Malacrianza (Nutrimenti) di Giovanni Greco

7. Il corridoio di legno (Voland) di Giorgio Manacorda

8. La rabbia (Transeuropa) di Marco Mantello

9. La scomparsa di Lauren Armstrong (Fandango) di Gaia Manzini

10. La sesta stagione (Cavallo di Ferro) di Carlo Pedini

11. Inseparabili. Il fuoco amico dei ricordi (Mondadori) di Alessandro Piperno

12. Qualcosa di scritto (Ponte alle Grazie) di Emanuele Trevi

A proposito dell'autore