WE HAVE BAND: il Live al Lanificio159 di Roma!

SHEARWATER stasera al Circolo degli Artisti
10 aprile 2012
Due Concerti in Italia per gli !!! (Chk Chk Chk): a Roma il 23 Maggio al Brancaleone
14 aprile 2012

WE HAVE BAND: il Live al Lanificio159 di Roma!

I We Have Band sono tornati in Italia per due live a Roma  e Brescia.  La location romana è il Lanificio159 che per questo 2012 ha allestito un calendario indie di ottimo gusto. Il gruppo presenta il loro nuovo  album “Ternion” a due anni dall’ultimo e secondo album. Non vi è una grande cornice di pubblico e la sala principale del Lanificio è piena solo per la sua metà. Come ogni gruppo che si rispetti la band si fa attendere un bel pò prima di salire sul palco.Il gruppo , messo su da tre amici che lavoravano nella stessa casa discografica,è composto da Thomas WP dalla moglie  Dede WP e da Darren Bancroft. Questo legame si riscontra anche sul palco dalla complicità che i tre hanno e che coinvolge anche il pubblico presente. Il concerto inizia con la presentazione di 2 singoli tratti dal nuovo album “Shift” e “Visionary“. Poi si susseguono alternati pezzi dei due album. Dede è un’autentica “animale da palcoscenico” , canta e si scatena al centro della scena e coinvolge con la sua grinta il pubblico. Una nota negativa deriva dalle voci, ad esclusione di Darren Bancroft, basse e un pò deludenti rispetto a quelle sentite negli album. Dopo un’ora e un quarto scarsa il gruppo chiude il concerto con il pezzo di maggiore successo “Oh!”. Come Caparezza sosteneva in un suo singolo qualche anno fa “Il secondo secondo me” , non è per niente facile ripetere l’ottimo successo di critica riscosso dai primi album. I WHB hanno avuto il coraggio però di presentare il nuovo lavoro caratterizzato da atmosfere più dark e cupe rinnovando il sound, ma nonostante ciò non hanno vinto la scommessa a pieno.

Articolo di Stefano Durante

Comments on Facebook

Comments are closed.