The Art of Videogames: il videogioco in mostra allo Smithsonian American Art Museum

YOUNG ADULT
16 Marzo 2012
VINCITORI E VINTI
16 Marzo 2012

The Art of Videogames: il videogioco in mostra allo Smithsonian American Art Museum

The Art of Videogames Il videogioco in mostra allo Smithsonian American Art Museum di Washington

Si apre con una festa di 3 giorni la mostra The Art of Videogames, che verrà ospitata presso il celebre Smithsonian di Washington fino al 30 settembre 2012.
120.000 persone hanno contribuito a selezionare gli 80 giochi che, divisi in 5 “ere videoludiche”, rappresentano i 40 anni di storia del medium, sancendone il riconoscimento a forma d’espressione artistica.
La mostra si compone di diversi aspetti e comprende eventi, simposi, competizioni, concerti, presentazioni: un percorso che esplora il medium a 360° rendendo conto al pubblico dei molteplici aspetti e ruoli giocati dal videogioco nelle sue varie declinazioni all’interno della società.

Il videogioco è una realtà sincretica che unisce svariate forme artistiche ed espressive in un unico prodotto: disegno, colorazione, scrittura, modellazione 3D, musica, narrazione, costruzione cinematografica, il tutto in un contesto in cui al fruitore è dato modo di interagire direttamente con il prodotto, di fatto, di renderne possibile quella che in termini semiotici si definisce “diegesi”.
Partendo da Pac Man per passare attraverso Super Mario Bros., The Secret of Monkey Island e Myst, per arrivare infine a Flower, la distinzione in 5 ere del videogioco aiutano il pubblico a comprendere l’evoluzione che ha contraddistinto il settore tanto da un punto di vista estetico che tecnologico e d’interazione.
Essendo evidente come per il pubblico italiano una mostra che si tiene a Washington non sia propriamente comoda da raggiungere, la speranza è che questa venga presto circuitata anche nel nostro paese, o che serva come spunto per realizzarne di analoghe in un contesto territoriale più raggiungibile. Per i fortunati che potessero visitarla, tutte le informazioni sono reperibili al sito:
http://www.americanart.si.edu/exhibitions/archive/2012/games/

Comments on Facebook
Roberto Semprebene
Roberto Semprebene
Appassionato di Cinema e Videogiochi, ha fatto delle sue passioni il proprio lavoro. Ci tiene tantissimo a precisare di essere nato in un giorno palindromo, cosa che probabilmente affascina e stupisce solo lui!

Comments are closed.