LO STILE INCONFONDIBILE DI LOUIS VUITTON E MIUMIU
Parigi Fashion Week 2012

L’ARRIVO DI WANG La Fantascienza Italiana dei Manetti Diventa Seria
8 marzo 2012
TOUCH
9 marzo 2012

LO STILE INCONFONDIBILE DI LOUIS VUITTON E MIUMIU
Parigi Fashion Week 2012

Un treno a vapore con dentro delle bellissime donne eleganti e chic. Questo è il treno che è entrato nella stazione creata da Louis Vuitton all’interno della Cour Carrèè du Louvre ,location della sfilata della collezione moda donna per la stagione autunno inverno 2012-2013, creata da Marc Jacobs per la famosa casa di moda.Una donna splendida che sembra venuta fuori direttamente dalla bella epoque quella che scende dal treno, con tacchi vertiginosi e cappelli piumati stile cappellaio matto. Le gonne si allungano e sotto le gonne vengono indossati i pantaloni stile capri, ci pensano però le splendide Mary Jane tacco 15 a slanciare la silhouette. I cappotti sono lunghi fino al polpaccio ed impreziositi da bottoni gioiello. Fa da padrone il nero, ma troviamo anche molto senape, marrone ed arancio. Gli abiti sono costruiti con tessuti preziosi e stampe geometriche, che avevamo già visto nella sfilata di Prada a Milano. Pietre luminose e spille vengono applicate su vestiti e cappotti e la pelle è lavorata in quadratini uniti tra di loro tramite dei gancetti color argento. E le borse, le borse sono il punto forte, meravigliose, luccicanti, grandi, in pelle con inserti in lurex che le rendono brillanti e sofisticate. Maxi bag da viaggio, mini bag da giorno, tutto sembra essere perfetto in questa magnifica sfilata di Louis Vuitton, dove anche il suo ideatore, Marc Jacobs, è apparso commosso sceso dal treno alla fine della sfilata.Nel parterre per questo grande evento troviamo dei grandissimi nomi, tra i quali spicca anche quello di Sarah Jessica Parker.

E come non amare anche la nuova collezione di Miuccia Prada per MiuMiu. Uno stile davvero moltoelegante ed esclusivo. Per la mattina sembra essere stato rubato dal guardaroba maschile, molto london style, very easy, pantaloni alla maschile, giacche lunghe, cravattino e mocassini ai piedi. Tutto nelle tonalità del senape, oliva per poi passare a tonalità decisamente più eccentriche quali il viola ed il blu elettrico, con fantasie optical su giacche, pantaloni, cravatte e colletti delle camicie.  Ma ad un certo punto i mocassini fanno spazio alle scarpe con tacchi vertiginosi, mantenedo uno stile 60’-70’.  Anche i pantaloni vengono messi da parte per lasciare spazio a scamiciati cortissimi, con inserti fatti da specchietti. La donna androgina di MiuMiu sbalordisce tutti e riesce a farsi amare per ogni capo presentato.

Due sfilate bellissime ed originali per una donna perfetta ed elegante!

 Stay Fashionable!

Comments on Facebook

Comments are closed.